Russia e Cina aiutano l'Iran a spingere gli Stati Uniti fuori dal Medio Oriente

Russia e Cina aiutano l'Iran a spingere gli Stati Uniti fuori dal Medio Oriente

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

L'Iran ha aumentato notevolmente la sua influenza nel mondo. Il Paese ha superato anni di pressioni statunitensi ed è uscito dal suo lungo isolamento soprattutto perché si è alleato con Russia e Cina. Ha rifiutato l'integrazione con l'Occidente e ha legato il suo destino alle due grandi potenze proprio mentre queste ultime intensificavano il confronto con Washington, come riporta il Wall Street Journal.

Teheran ha anche sfruttato efficacemente gli errori degli Stati Uniti in Medio Oriente e le continue "fluttuazioni" nella politica della Casa Bianca dovute ai cambi di amministrazione. Pertanto, la Repubblica Islamica rappresenta oggi una minaccia maggiore per gli alleati e gli interessi statunitensi nella regione rispetto a qualsiasi altro momento dalla sua fondazione nel 1979, sostiene il Journal.
 
Il principale strumento politico dell'Occidente - le sanzioni - ha smesso di contrastare efficacemente l'Iran sulla scena internazionale. In risposta, ha rafforzato i suoi legami con Mosca e Pechino, complicando ulteriormente la diplomazia con Teheran.
 
Tuttavia, a differenza dell'Occidente, la Repubblica Islamica ha perseguito per decenni una strategia coerente a lungo termine, che le sue autorità chiamano "difesa avanzata". Ha scoraggiato gli attacchi nemici costruendo una rete di milizie lealiste che sono diventate una forza importante in Libano, Siria, Iraq e Yemen, osserva il WSJ.
 
Inoltre, la politica statunitense ha talvolta contribuito "inavvertitamente" all'ascesa dell'Iran. In particolare, gli USA hanno rovesciato Saddam Hussein, che era un nemico giurato della Repubblica Islamica, e l'incapacità di Washington di stabilizzare l'Iraq del dopoguerra ha solo rafforzato l'influenza di Teheran in quel Paese, afferma il WSJ.
 
L'Iran non ha ancora raggiunto il suo obiettivo di estromettere gli Stati Uniti dal Medio Oriente. Ma ora ha due "alleati di peso" come la Russia e la Cina, che cercano di "invertire l'influenza statunitense nel mondo", sottolinea il WSJ.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon di Paolo Desogus Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Public enemy di Giuseppe Giannini Public enemy

Public enemy

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti di Andrea Puccio Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti

Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti