Il "capolavoro dei migliori": Economia distrutta e tasso di mortalità Covid più alta in Europa

Il "capolavoro dei migliori": Economia distrutta e tasso di mortalità Covid più alta in Europa

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Solo il governo dei migliori poteva riuscire nella mirabile impresa di distruggere l'economia, disarticolare ogni processo democratico, inventarsi le misure più severe e discriminatorie del pianeta, lacerare irrimediabilmente il tessuto sociale - il tutto con l'obiettivo ufficiale di "combattere il virus" - e poi ritrovarsi con la mortalità pro capite più alta tra tutti i principali paesi europei (comunque non tale da giustificare le misure in questione visto che la mortalità generale è nella media del quinquennio pre-2020). 

La ragione, in fin dei conti, è semplice: la via da seguire era quella indicata da diversi epidemiologi fin dall'inizio dell'epidemia: proteggere i fragili e permettere alle persone non a rischio di continuare la loro vita normale; noi da due anni facciamo l'esatto opposto: rendiamo la vita impossibile alle persone sane e non a rischio e abbandoniamo a se stessi i fragili e le persone malate (come sa chiunque abbia avuto la sfortuna di avere un parente anziano positivo o, peggio ancora, sintomatico).

Thomas Fazi

Thomas Fazi

Economista e saggista. Autore con W. Mithchell di "Sovranità e barbarie" (Meltemi). Su twitter:  @battleforeurope

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

C'era una volta il servizio sanitario nazionale di Gilberto Trombetta C'era una volta il servizio sanitario nazionale

C'era una volta il servizio sanitario nazionale

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara di Michelangelo Severgnini I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente