Non è tanto "sessismo" ma classismo e della peggior specie

Non è tanto "sessismo" ma classismo e della peggior specie

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

Nello sproloquio sulla Meloni che ha conquistato l'attenzione (e che mi addolora per tanti motivi che non sto a precisare) la cosa che mi colpisce di più è l'accusa di "presunzione" per una parlamentare che ritiene di poter rivolgersi "alla pari" con Mario Draghi. 


Siamo al di là del "sessismo", che pure indubbiamente esiste, e che fa il paio con tante uscite degli ultimi tempi contro il "bibitaro" o contro "l'avvocato civilista di Volturara Appula". 


Qui c'è "classismo", nelle forme più ingenue, proprie di un ceto che ormai si sente ammesso nei salotti buoni della classe dirigente e accetta l'umile mansione di buttafuori al servizio dei potenti.

Gianpasquale Santomassimo

Gianpasquale Santomassimo

Storico e docente italiano. Ha insegnato presso il Dipartimento di storia dell'Università di Siena. Autore di "Antifascismo e dintorni" (Manifestolibri, 2004)

Il libro di Giavazzi da leggere per capire che cos'è il governo Draghi di Francesco Erspamer  Il libro di Giavazzi da leggere per capire che cos'è il governo Draghi

Il libro di Giavazzi da leggere per capire che cos'è il governo Draghi

Quale paese al mondo... di Giorgio Cremaschi Quale paese al mondo...

Quale paese al mondo...

Facebook oscura l'informazione in Australia e non succede niente? di Francesco Santoianni Facebook oscura l'informazione in Australia e non succede niente?

Facebook oscura l'informazione in Australia e non succede niente?

Europei, Uiguri e i deliri di Washington   di Bruno Guigue Europei, Uiguri e i deliri di Washington

Europei, Uiguri e i deliri di Washington

A voi che leggete i "libri" di Scanzi e Casalino... di Antonio Di Siena A voi che leggete i "libri" di Scanzi e Casalino...

A voi che leggete i "libri" di Scanzi e Casalino...

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti