Mosca: la Cina ha dimostrato come comportarsi quando gli USA ti vogliono umiliare

Mosca: la Cina ha dimostrato come comportarsi quando gli USA ti vogliono umiliare

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakhrova, ha elogiato la reazione del direttore dell'Ufficio della Commissione centrale per gli affari esteri della Cina, Yang Jiechi, alle critiche contro Pechino lanciate ieri dalla delegazione statunitense durante l'apertura di un incontro bilaterale .

La portavoce ha scritto  sul suo account Facebook che "Yang Jiechi ha mostrato al mondo che i cinesi sanno come comportarsi nei confronti degli americani quando cercano deliberatamente di umiliare l'altra parte".

"Penso che abbiamo pensato troppo bene agli Stati Uniti, che avrebbero seguito i necessari protocolli diplomatici. Per la Cina, è necessario chiarire la nostra posizione. Lasciatemi dire che nei confronti della parte cinese, gli Stati Uniti hanno nessuna giustificazione per dire che vuole parlare da una posizione di forza " , ha risposto Yang alla delegazione statunitense.

La portavoce russa ha definito "brutali" le accuse con le quali la delegazione statunitense ha dato inizio ai due giorni di incontro ad Anchorage (Alaska), i primi colloqui bilaterali di alto livello tra i due Paesi da quando è entrato in carica il presidente Joe Biden.

Potrebbe anche interessarti

L'agenda Draghi-Meloni di Giorgio Cremaschi L'agenda Draghi-Meloni

L'agenda Draghi-Meloni

L’Iran come la Siria nel 2011? di Francesco Santoianni L’Iran come la Siria nel 2011?

L’Iran come la Siria nel 2011?

L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE di Marinella Mondaini L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE

L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)   di Bruno Guigue Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso" di Antonio Di Siena Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva? di Michelangelo Severgnini Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva?

Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva?

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo di Paolo Pioppi Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra di Damiano Mazzotti Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra