Good of the Year

Good of the Year

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Leo Essen




Il 2 maggio 2022, sul red carpet del Met Gala, Kim Kardashian sfila col vestito Happy Birthday di Marilyn Monroe. Il 3 gennaio 2023 Khloé Kardashian pubblica su Instagram le foto di copertina scattata per la rivista di Dubai Sorbet: capelli biondi e frangetta, gambe lunghe e tornite, più Taylor Swift che Precious Lee. 

Il 4 gennaio 2023 scoppia la polemica. Alcuni follower non credono possibile che dieta e ginnastica da sole abbiano permesso alle Influencer di perdere così tanti chili in poco tempo. Alcuni insinuano che abbiano fatto uso di farmaci come Ozempic.

Il 2 marzo 2023 l’Economist, in copertina, pubblica un HotDog, la salsiccia è una penna-siringa, e titola «Eat, inject, repeat»: Mangia, Fatti, Rifatti. Un nuovo tipo di droga sta spopolando tra i ricchi e i belli. Basta una dose a settimana per perdere peso. Elon Musk lo giura. Gli Influencer lo adorano su TikTok. Le starlet di Hollywood negano di averlo mai preso.

Il 20 marzo 2023 il New Yorker parla di NewEra Ozempic. Il decennio succoso, nato dal matrimonio satanico tra Instagram e Kardashian, succoso e gonfio, come una pesca iniettata di silicone, vita scolpita, culo enorme, emisferi tagliati da bikini alti, protesi mammarie e protesi ai glutei, sollevamenti brasiliani e neri, alla Nicki Minaj, è terminato, consumato, digerito, evacuato. È la fine del Curve Style e l’inizio dello Sleek Chic Style.

Al Met Gala Kim entra nel vestito di Marilyn Monroe perché ha perso 21 kg.

Per il suo 40ntesimo compleanno Khloé posta foto in cui appare snella e bionda, come Barbie.

Dona Omari, dietista e Influencer Instagram (260k follower) in un post svela il segreto. I Kardashian (e altri), dice, stanno probabilmente usando Semaglutide, il principio attivo contenuto nel farmaco per diabetici di tipo 2, Ozempic. Really good sources have told me that Kim and Khloé allegedly started on their Ozempic journey last year. Stando a fonti sicure le sorelle Kardashian hanno iniziato il loro Ozempic Trip.

Il Semaglutide fa sentire sazi, rallenta lo svuotamento dello stomaco – un po’ di vomito e cacarella, nausea, ma niente più, forse un po’ di pancreatite, ma niente di più. Si dimagrisce in fretta, senza dietologi, psicologi e psicofarmaci, senza anfetamine e tutto il resto – senza i santoni del cibo e i biologi imprestati all’ars cucinaria.

Andy Cohen, conduttore e blogger statunitense, lancia l’hashtag #Ozempic che su TikTok totalizza 274 milioni di visualizzazioni (Vogue), mentre #ozempicweightloss fa 427 milioni di visualizzazioni. Cosmopolitan, Grazia, Marie Claire, Open, Esquaire, Linkiesta, Linkedin, La Croix, Montreal Gazette, Le Figaro, Dica33, Il Post, Il foglio, La Gazzetta di Barletta, Repubblica, Il Gigio, Wired, Dagospia: è Ozempic mania. Tutti ci pucciano il pane. Tutti hanno un’opinione, persino le Agenzie del Farmaco. Il BlaBlaBla aumenta, e aumenta la domanda di Ozempic, il prezzo perde ogni riferimento al valore d’uso, persino la pennetta-siringa rimane sullo sfondo. Al centro c’è il parla-parla, il novel, il racconto - di più, al centro c’è l’epica.

In Svizzera è il Farmacista cantonale capo Giovanni Maria Zanini ad inviare ai colleghi un’email con la quale raccomanda che la distribuzione di Semaglutide (Ozempic) in tutte le forme e presentazioni può essere effettuata esclusivamente previa presentazione di una ricetta rilasciata da un medico svizzero (rsi.ch).
In libano compare una (presunta) versione contraffatta di Ozempic e undici persone si sentono male, una finisce in ospedale (28.11.23 – reuter.com). Versioni taroccate di Ozempic sono rinvenute in 17 paesi, tra cui Regno Unito, Germania, Egitto e Russia.

L’11 Ottobre 2023, l'autorità federale tedesca di regolamentazione dei farmaci lancia un Alert alle farmacie e ai distributori di farmaci contro lotti Fake di Ozempic. Sempre l’11 ottobre, l’MHRA (l’ente regolatore britannico) avverte che nel Regno Unito circolano Penne di iniezione Ozempic Fake. In Austria diverse persone finiscono in ospedale per ipoglicemia e convulsioni. Il sospetto è che abbiano assunto versioni Fake di Ozempic. (reuters)

Stiamo lavorando con Interpol, Europol e altre 23 agenzie di polizia per contrastare la peggiore ondata di farmaci LifeStyle contraffatti dopo il Viagra, dice a Reuters (20.10.23) Jim Mancuso, direttore del Centro di coordinamento per i diritti di proprietà intellettuale del Dipartimento USA per la sicurezza nazionale.
Nell’ultimo trimestre del 2022, le prescrizioni di farmaci sono aumentate del 300%, con 9 milioni di prescrizioni in 3 mesi negli Usa (dati Trilliant Health, cnbc.com), con in testa Ozempic, con il 65% delle prescrizioni totali.

L’Economist stima il lose weigt business in 4.000 miliardi di dollari all'anno, e ritiene che il mercato dei farmaci contro l’obesità (Lifestyle drug) raggiungerà i 150 miliardi nel 2031.

Una pennetta di Ozempic da un mese vale 935 dollari, mentre una di Wegovy vale 1.300 dollari. Novo Nordisk, l’azienda Danese che produce Ozempic, ha una capitalizzazione di mercato di 403 miliardi di dollari, superiore al prodotto interno lordo della Danimarca. È al secondo posto nelle top ten Pharma. È Regina d'Europa, dopo aver superato Lvmh di Bernard Arnault.

Abbiamo trovato la gallina dalle uova d’oro, dice Lars Christensen a Reuters. Questo successo porterà benefici all’intera Danimarca, soprattutto ai fondi pensione, i quali hanno in pancia molte azioni. 8 miliardi e mezzo di profitti nel 2023, che arriveranno a 12, e che dovrebbero durare per altri 10 anni, fino alla scadenza del brevetto sulla molecola del Semaglutide.

Questa storia bislacca ha inizio a metà degli anni Novanta, quando i ricercatori del Department of Veterans Affairs, John Eng e Jean-Pierre Raufman, scoprono un ormone – l’exedin-4 – nel veleno del Mostro di Gila, una grande lucertola originaria degli Stati Uniti sudoccidentali. Il veleno della lucertola funziona come un ormone presente nell’apparato digestivo dell’uomo, il GPL-1, il quale regola il glucosio nel sangue. La scoperta viene concessa in licenza all’industria che ne ricava i farmaci per la cura del diabete, farmaci come Ozempic, che si dimostra altrettanto efficace contro l’obesità.

Secondo Forbes l’uso massificato del farmaco produrrà terremoti in alcuni settori. Si prevede un calo delle vendite di snack e un cambiamento radicale nel settore delle diete e dei cibi dietetici, un settore che ha un giro d’affari negli USA di 76 miliardi di dollari. Il settore che potrebbe subire un impatto maggiore è quello aereo. Se i passeggeri pesassero solo 10 kg in meno, dice Sheila Kahyaoglu, analista finanziario, la United Airlines, per esempio, risparmierebbe 80 milioni di dollari ogni anno sul costo del carburante - ¼ del costo totale (forbes 22.11.2023).

Il Ringraziamento potrebbe essere diverso quest’anno, dice Stephen Colbert al Late Show. Prima di sedersi a tavola, per non ferire l’orgoglio del Master Chef Domestico, bisognerebbe confessare di assumere l’Ozempic.

Leo Essen

Leo Essen

Ha studiato all’università di Bologna con Gianfranco Bonola e Manlio Iofrida. È autore di Come si ruba una tesi di laurea (K Inc, 1997) e Quattro racconti al dottor Cacciatutto (Emir, 2000). È tra i fondatori delle riviste Il Gigio e Da Panico. Scrive su Contropiano e L’Antidiplomatico.

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La tigre di carta è nuda di Clara Statello La tigre di carta è nuda

La tigre di carta è nuda

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni) di Giuseppe Giannini Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Libia. 10 anni senza elezioni di Michelangelo Severgnini Libia. 10 anni senza elezioni

Libia. 10 anni senza elezioni

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar di Paolo Arigotti Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS di Michele Blanco DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS

DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti