"Glory to urine": il cortocircuito del debunking

"Glory to urine": il cortocircuito del debunking

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

di Alessandro Bianchi e Fabrizio Verde

 

Incredibile azione di debunking oggi dei censori della verità del web. Dopo ore di studio di immagini satellitari incrociati hanno certificato che il video ironico-satirico "Glory to urine", fatto partire ieri da questo account  Twitter e divenuto virale ieri sul web, fosse falso. Era già quello che aveva scoperto dopo pochi minuti il giornalista Ben Collins andando in strada a New York a controllare, ma oggi abbiamo la certezza assoluta con il responso addirittura di Open.

E quindi il commento ironico della portavoce Maria Zakharova, sul video meme è stato rimosso. E la sua dichiarazione, rilanciata anche sulla nostra pagina Facebook, non può essere diffusa.

Benissimo. Nel frattempo gli articoli di Repubblica – “Missile sulle bancarelle. Putin fa strage al mercato: 17 morti tra le macerie" (FOTO IN ALTO) – e quello di Open -"Strage in un mercato affollato in Ucraina, l’esplosione del missile russo tra i negozi: 16 morti, c’è anche un bambino – Il video" - restano ancora online e continuano a diffondere agli italiani una notizia smascherata come falsa perfino dall’organo di riferimento del potere statunitense, il New York Times.

Mentre il video meme è stata una boutade (magari di pessimo gusto e la portavoce del Cremlino avrebbe potuto evitare il commento), quella notizia falsa sul missile sul mercato in Donbass serviva ad alimentare la propaganda del regime di Kiev per portare la Nato nella guerra diretta contro Mosca. 

I censori del web non hanno nulla da dire alla redazione di Repubblica e a loro stessi?

Gli impavidi hanno dovuto, in extremis, aggiornare la lista, inserendo anche La 7 del loro fondatore-padrone, Enrico Mentana, che al video/boutade aveva creduto veramente. Il cortocircuito del debunking!

 

P.s. Noi de l'AntiDiplomatico abbiamo rilanciato ieri la boutade della portavoce Maria Zakharova su Facebook e non sul giornale. Lo reputiamo comunque un errore e ci scusiamo con i nostri lettori 

Potrebbe anche interessarti

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso di Fabrizio Verde Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La fine dell'impunità di Israele di Clara Statello La fine dell'impunità di Israele

La fine dell'impunità di Israele

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Liberal-Autocrazie di Giuseppe Giannini Liberal-Autocrazie

Liberal-Autocrazie

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Il primo dei poveri di Pasquale Cicalese Il primo dei poveri

Il primo dei poveri

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi nel Corno d’Africa di Paolo Arigotti La crisi nel Corno d’Africa

La crisi nel Corno d’Africa

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti