ONU, la Russia denuncia “doppio standard” dell'Occidente sugli attacchi israeliani contro i civili a Gaza

ONU, la Russia denuncia “doppio standard” dell'Occidente sugli attacchi israeliani contro i civili a Gaza

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Sebbene Washington e i suoi alleati affermino di chiedere il rispetto del diritto internazionale umanitario in tutte le ostilità, ora preferiscono ignorare "l'orribile distruzione di Gaza, molte volte maggiore di qualsiasi cosa abbiano aspramente criticato in altri contesti regionali", ha dichiarato, ieri, il rappresentante permanente della Russia davanti ONU, Vasili Nebenzia.

Nebenzia, aprendo il suo intervento alla sessione speciale d'emergenza dell'Assemblea generale dell'ONU, ha ricordato che il conflitto israelo-palestinese "è stato e continua ad essere l'epicentro" della crisi in Medio Oriente e ha ribadito che la nuova escalation di violenza dimostra che la normalizzazione delle relazioni tra Tel Aviv e gli Stati arabi "non può e non deve avvenire a spese dei palestinesi". 

L’Occidente ostacola il cessate il fuoco

Secondo il diplomatico, anche se in futuro la comunità internazionale dovrà risolvere nuovamente il conflitto, attualmente è necessario "un cessate il fuoco immediato e la cessazione degli spargimenti di sangue ". "Sembra che questo dovrebbe essere ovvio a tutti. È un peccato che i nostri colleghi occidentali del Consiglio di sicurezza dell'ONU continuino a sabotare qualsiasi sforzo di allentamento della tensione sul terreno e impediscano al Consiglio di adottare misure urgenti per normalizzare la situazione non appena possibile", ha lamentato. 

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito di Geraldina Colotti Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse di Clara Statello La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse

La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

L'Unione Europea nella percezione degli italiani di Leonardo Sinigaglia L'Unione Europea nella percezione degli italiani

L'Unione Europea nella percezione degli italiani

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics di Marinella Mondaini Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Un establishment a corto di credibilità di Giuseppe Giannini Un establishment a corto di credibilità

Un establishment a corto di credibilità

"L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO) di Michelangelo Severgnini "L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO)

"L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO)

A cosa serve la proposta di Putin di oggi di Giuseppe Masala A cosa serve la proposta di Putin di oggi

A cosa serve la proposta di Putin di oggi

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti