L'ordine della Pboc alle banche cinesi: perché a porre fine al Washington Consensus sarà Pechino (e non Mosca)

L'ordine della Pboc alle banche cinesi: perché a  porre fine al Washington Consensus sarà Pechino (e non Mosca)

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Mettetevelo bene in testa. A far finire il Washington Consensus non sarà la Russia. Sarà la Cina, con le armi più appropriate per farlo, quelle monetarie ed economiche.

Aver messo le armi in ballo non fa altro che sovrastare la potenza americana. Ma il loro punto debole è l'economia, collassata, una popolazione per lo più allo sbando, dedita ad alcool, droga, ad una alimentazione che li porta ad essere obesi e pieni di problemi.

La Cina ha l'atomica, la popolazione, una popolazione che nonostante i ripetuti lockdown e la chiusura del paese, sostiene il governo perché esso ha sdradicato la povertà assoluta in soli 30 anni.

La Pboc ha intimato le banche a disfarsi di dollari, accettano una minore crescita focalizzandosi sull'interno, hanno armi monetarie, sono disposti a perdere posizioni sulle riserve monetarie e sul plafond di t-bond americani.

Si è parlato di un colpo di stato in cina, sicuramente ci sono tensioni, l'esercito non ha accettato l'affronto taiwanese e la timidezza della dirigenza cinese, che è segno di saggezza. Il 20 di questo mese ci sarà il congresso.

La Cina non vuole le armi, ha altri strumenti, più sofisticati e più micidiali. Aver dichiarato guerra, gli Usa e l'Ue, contemporaneamente a Russia e Cina non è stato lungimirante, nel mio libro parlavo di segno di impazzimento dell'occidente, credo che ci siamo arrivati.



A pagare saremo noi. Mi è arrivata la bolletta dell'Enel, sto incominciando a pagare il pizzo agli americani e ancora non era ottobre. Buona fortuna a noi tutti, ma soprattutto incominciamo a prendere coscienza.
 

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti di Andrea Puccio Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Il Rubicone della NATO di Giuseppe Masala Il Rubicone della NATO

Il Rubicone della NATO

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti