La giustizia uruguaiana ordina al governo di rivelare gli accordi con Pfizer

La giustizia uruguaiana ordina al governo di rivelare gli accordi con Pfizer

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

La magistratura uruguaiana ha ordinato al governo e alla Pfizer di presentare entro 48 ore tutte le informazioni e la documentazione dettagliata sul processo di applicazione dei vaccini Covid-19 della Pfizer somministrati nel Paese sudamericano. 

Alejandro Recarey, giudice del Tribunale per le Controversie Amministrative (TCA), ha avanzato la richiesta in risposta a una petizione di genitori sul vaccino ai bambini, che in Uruguay viene somministrato a partire dai cinque anni di età. 

Il magistrato chiede di conoscere i termini della trattativa e se sono state concordate clausole di indennizzo o di impunità.  Allo stesso tempo, il decreto stabilisce anche che vengano fornite in “ampio dettaglio” informazioni sulla composizione biochimica dei vaccini contro il coronavirus, segnalando inoltre l’eventuale “presenza di ossido di grafene” o “elementi nanotecnologici”. 

 

Chiede inoltre dati che dimostrino "l'innocuità" della "sostanza chiamata RNA messaggero" e che accreditino con gli studi dell'agenzia statunitense, la FDA, "la natura sperimentale" dei vaccini.

Allo stesso modo, il tribunale chiede "di presentare una copia certificata di tutti i contratti di acquisto" per i farmaci che il governo ha firmato. 

Chiede inoltre "di presentare le informazioni in suo possesso, complete e aggiornate, su ciò che è scientificamente noto - e non noto - sull'efficacia di quelli etichettati come vaccini, e sui loro possibili effetti a breve, medio e lungo termine (compresi i possibili effetti avversi)".

Il magistrato esorta le autorità a "dichiarare se sono state studiate terapie alternative anticovid-19” e "in caso contrario, a chiarire perché tali strade non sono state esplorate”. 

Un altro degli elementi a sostegno della richiesta del giudice si basa sull'aumento dei decessi per malattia di Covid-19 a marzo 2021 rispetto all'anno precedente", quando le dosi non erano ancora state somministrate. 

L'ordinanza del tribunale ha fissato un'udienza per mercoledì prossimo, alla quale dovranno presentarsi i rappresentanti della presidenza e del ministero della Salute, oltre alla società statunitense.  

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Una rosa bianca in onore di José Martí di Geraldina Colotti Una rosa bianca in onore di José Martí

Una rosa bianca in onore di José Martí

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

 COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA di Leonardo Sinigaglia  COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico" di Marinella Mondaini FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Thomas Piketty e il capitalismo finanziario di Michele Blanco Thomas Piketty e il capitalismo finanziario

Thomas Piketty e il capitalismo finanziario

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti