Il decalogo delle persone buone

Il decalogo delle persone buone

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Nell'ultimo anno, ho vissuto un mesto fenomeno. Mi è capitato più volte di incontrare amici, parenti e conoscenti, di iniziare a parlaci e osservare in loro imbarazzo misto a freddezza nei miei confronti, per poi rendermi conto, di lì a poco, che queste stesse persone mi avevano o bloccato o tolto il contatto sui social. Un grande dolore.

Senza voler fare la vittima, ho preferito concentrarmi sull'autocritica, così ho stilato una serie di affermazioni da fare ad alta voce in società, al fine di riabilitare la mia figura agli occhi di chi ora mi schifa. Suggerisco di utilizzare il decalogo che segue a chi vive situazioni analoghe alla mia:

1)"c'è un aggressore e un aggredito"

2)"slava Ukraìna"

3)"almeno la Ferragni è umile e fa beneficenza"

4)"i Maneskin fanno vero rock"

5)"credo nella scienza"

6)"e allora le foibe?"

7)"Putin è un dittatore"

8 ) "e la Politovskaja?"

9)"Elly Shlein è il futuro" o, in alternativa, "Giorgia Meloni, una di noi"

10)"mangiare insetti? Già lo facciamo".

Buon lavoro e, mi raccomando, non perdete questa sera, durante la finale di Sanremo, il messaggio del presidente Vladimiro Zelenschi...

Sara Reginella

Sara Reginella

Psicologa a indirizzo clinico e giuridico, psicoterapeuta, regista e autrice di reportage di guerra. I suoi lavori integrano l’interesse per le dinamiche psicologiche con l’attenzione per l’attualità e uno sguardo che mai dimentica le frange socialmente più vulnerabili.

Quando Mario Monti parla di "sacrifici".... di Fabrizio Verde Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo di Marinella Mondaini "Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La dittatura del pensiero liberal di Giuseppe Giannini La dittatura del pensiero liberal

La dittatura del pensiero liberal

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?) di Gilberto Trombetta Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario di Andrea Puccio Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici? di Paolo Arigotti La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti