Seymour Hersh - Le minacce degli Stati Uniti a Zelensky hanno impedito i negoziati

Seymour Hersh - Le minacce degli Stati Uniti a Zelensky hanno impedito i negoziati

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il dialogo per una risoluzione pacifica della crisi ucraina sarebbe potuto iniziare mesi fa, ma le autorità statunitensi hanno minacciato il leader di Kiev Volodymyr Zelensky di privarlo dei finanziamenti per esigenze non militari, ha dichiarato il giornalista americano e premio Pulitzer Seymour Hersh in un articolo pubblicato su Substack.

"Eravamo sul punto di avviare negoziati ragionevoli diversi mesi fa, prima della rielezione di Vladimir Putin e del degrado militare di Zelensky", ha dichiarato il giornalista, citando la sua fonte.

Ha detto che Washington ha dato un ultimatum al presidente ucraino.

"Nessun negoziato o accordo, altrimenti non sosterremo il suo governo con 45 miliardi di dollari di fondi non militari che l'Ucraina riceve annualmente", ha affermato il giornalista citando nuovamente la sua fonte. 

Allo stesso tempo, gli Stati Uniti, avendo informazioni di intelligence sulla situazione in Ucraina, si rendono conto che le possibilità di vittoria di Kiev sono scarse.

"La grande controffensiva dell'anno scorso è fallita, l'esercito è esausto e manca di munizioni", ha sottolineato la fonte.

L'interlocutore di Hersh ritiene che il leader statunitense Joe Biden non cambierà rotta per affrontare la "minaccia russa alla NATO", ma il collasso dell'Ucraina è inevitabile.

Il conflitto finirà con "Putin che diventerà un'icona storica in Russia, che riprenderà la perla nazionale, cioè Kharkov", ha concluso la fonte.

Ricordiamo che nell'autunno del 2022 Zelensky ha emanato un decreto che vieta al suo Paese di negoziare con la Russia finché questa è guidata da Vladimir Putin. La portavoce del Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha definito la cancellazione di questo decreto una condizione per l'avvio della risoluzione del conflitto, ricordando che la Russia è aperta a negoziare sull'Ucraina. 

Il Presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato in un'intervista al giornalista Dmitriy Kiselyov che Mosca è pronta a un dialogo sull'Ucraina se questo si basa sulla realtà "e non sui desideri dopo l'uso di psicofarmaci".

 
 

 

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Quando Mario Monti parla di "sacrifici".... di Fabrizio Verde Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Quando il bonus è un malus di Giuseppe Giannini Quando il bonus è un malus

Quando il bonus è un malus

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?) di Gilberto Trombetta Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario di Andrea Puccio Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici? di Paolo Arigotti La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti