Russia, avviata la produzione dei primi modelli di Tupolev PAK DA

Russia, avviata la produzione dei primi modelli di Tupolev PAK DA

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il nuovo bombardiere a lungo raggio della Russia, PAK DA, è progettato sulla base del concetto "flying wing" o "ala volante" e della tecnologia stealth. L'aereo sarà in grado di trasportare missili da crociera strategici esistenti e futuri, bombe ad alta precisione, armi ipersoniche e comunicazioni all'avanguardia e guerra elettronica. Per coronare il tutto, il PAK DA avrà una velocità di volo subsonica.

Si tratta di un progetto importante nell’ambito del rinnovamento e rafforzamento delle forze armate di Mosca. La Russia di consegnare i primi esemplari del moderno bombardiere stealth nel 2025-2030, dopo che saranno terminati tutti i test necessari. 

Intanto un modello dimostrativo del velivolo a lungo raggio dovrebbe essere assembrato da Tupolev entro il 2023, ha detto a TASS una fonte nel settore della costruzione di aerei. 

"Attualmente, il modello sperimentale è in costruzione. Il modello dimostrativo sarà pronto entro il 2023", ha detto la fonte.

Secondo la fonte, per questo progetto è in fase di sviluppo un nuovo sistema d'arma.

"Il PAK DA subsonico sarà armato con armi ipersoniche. Inoltre, il suo volo sarà aiutato da droni", ha rivelato la fonte.

Non ci sono ancora conferme ufficiali di queste informazioni.

Nel dicembre 2019, il vice ministro della Difesa russo Alexey Krivoruchko ha dichiarato in un'intervista che il progetto di progettazione del PAK DA è stato approvato e l'ufficio di progettazione di Tupolev ha iniziato a sviluppare la documentazione di progettazione. Nel maggio 2020 fonti TASS hanno rivelato che era iniziata la produzione del primo modello sperimentale del nuovo bombardiere strategico.

Insomma, il progetto inizia a prendere corpo. Non manca molto per vedere solcare i cieli di Russia il nuovo bombardiere destinato a sostituire i bombardieri Tu-22M3, Tu-95MS e in seguito Tu-160. 

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan... di Francesco Santoianni Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Il marcio del finto sindacato viene alla luce di Savino Balzano Il marcio del finto sindacato viene alla luce

Il marcio del finto sindacato viene alla luce

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico di Pasquale Cicalese Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico

Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

Le scelte energetiche dell'UE: il suicidio dell'Italia è servito di Gilberto Trombetta Le scelte energetiche dell'UE: il suicidio dell'Italia è servito

Le scelte energetiche dell'UE: il suicidio dell'Italia è servito

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli di Michelangelo Severgnini A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli