Politico: il 'filo-russo' Milanovic ha rafforzato la sua posizione in Croazia

Politico: il 'filo-russo' Milanovic ha rafforzato la sua posizione in Croazia

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

L'"eccentrico" presidente croato Zoran Milanovic, soprannominato il Trump dei Balcani, è diventato una figura importante nel Paese. Alle elezioni parlamentari, il suo partito è riuscito ad arrivare secondo per numero di voti ricevuti, consentendogli di influenzare la formazione del prossimo governo e di cambiare il corso politico di Zagabria, scrive Politico.
 
Milanovic ha attirato l'attenzione internazionale con le sue critiche alla NATO e all'Unione Europea. Ha anche accusato Kiev di usare il motto fascista "Gloria all'Ucraina". A quanto pare, la retorica del politico ha riscosso successo tra gli elettori. Questi ultimi hanno mostrato un sostegno record per il suo Partito socialdemocratico (SDP), che è rimasto in secondo piano per anni, sottolinea l'articolo.
 
Gli osservatori paragonano la rapida ascesa di Milanovic in popolarità e il suo possibile ritorno come primo ministro a uno "scenario slovacco", tracciando un parallelo con la recente rielezione di Robert Fico. Entrambi hanno una posizione filo-russa e si oppongono alla politica unitaria del blocco verso l'Ucraina, si legge nella pubblicazione. 
 
In precedenza, il sostegno alle alleanze occidentali nel Paese balcanico era "incrollabile". Zagabria era considerata un sostenitore affidabile del governo ucraino a Bruxelles, ma ora questa posizione potrebbe cambiare sotto l'influenza di Milanovic e del suo partito, teme Politico.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

L'UE e quel "lei deve stare molto attento!" di Marinella Mondaini L'UE e quel "lei deve stare molto attento!"

L'UE e quel "lei deve stare molto attento!"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Il mio messaggio a Bengasi di Michelangelo Severgnini Il mio messaggio a Bengasi

Il mio messaggio a Bengasi

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa di Giuseppe Masala Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa

Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti