Manicomi per chi trasgredisce alle regole anti Covid. La proposta shock del governo del Lander della Sassonia

Manicomi per chi trasgredisce alle regole anti Covid. La proposta shock del governo del Lander della Sassonia

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Giuseppe Masala


Quando la realtà supera i peggiori incubi di Michel Foucault.

Manco lui era riuscito a teorizzare un mondo nel quale sarebbero emersi meccanismi autoritari dove la norma sanitaria di distanziamento sociale e della conseguente paura della Morte (La città impestata, saggio presente in Sorvegliare e Punire) e l'universo totalitario del manicomio (in Storia della Follia nell'età classica) si sarebbero fusi.

Eppure c'è chi lo propone: il governo del Lander della Sassonia ha proposto di rinchiudere nei manicomi coloro che trasgrediscono alla norma sanitaria anti covid19. Una proposta emblematica che fa riemergere le pulsioni autoritarie presenti nella cultura e nella politica tedesca.

Ora, se qualcuno in Italia portasse avanti una proposta del genere sarebbe immediatamente abbattuto a furor di popolo. Una simile idea è figlia di un modo di intendere la vita, la democrazia, l'ordinamento giuridico dello stato totalmente incompatibile con il sentire profondo e i valori di noi greco-latini e giudaico-cristiani. C'è una profondissima spaccatura culturale tra noi e loro. Inutile che giriamo attorno. E qualche sciagurato qui in Italia attende pietà da quel popolo in merito alle nostre vicissitudini finanziarie? Ma davvero credete che chi propone di incarcerare in un manicomio - peraltro sorvegliato da personale armato - chi fa una piccola trasgressione alla norma sanitaria è disposto a forme di condivisione del debito a favore di popoli che loro non capiscono e che disprezzano perchè in antitesi con il loro sentire profondo?

La verità vera è che l'idea manniana di una Germania europeizzata è totalmente fallita. I tedeschi hanno una costante resistenziare irriducibile. E sono loro che spingono verso un'Europa germanizzata con una pulsione autoritaria che riemerge in forme inquietanti. Dalla germanisierung della Alsazia-Lorena imposta ai francesi nel Trattato di Aquisgrana fino a queste forme autoritarie richieste da Lander come quello della Sassonia e di cui vi ho detto qui sopra. I tedeschi sono tedeschi e non li cambierete voi con la vostra europeetta di cartone. O li fermiamo adesso che sono disarmati o tra vent'anni l'Europa vedrà tempi brutti.

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso di Fabrizio Verde Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Liberal-Autocrazie di Giuseppe Giannini Liberal-Autocrazie

Liberal-Autocrazie

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Il primo dei poveri di Pasquale Cicalese Il primo dei poveri

Il primo dei poveri

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi nel Corno d’Africa di Paolo Arigotti La crisi nel Corno d’Africa

La crisi nel Corno d’Africa

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti