Le forniture di GNL russo alla Francia sono aumentate del 41% quest'anno

Le forniture di GNL russo alla Francia sono aumentate del 41% quest'anno

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

I media russi hanno recentemente riportato un rapporto del Ministero degli Esteri di Mosca secondo cui alla fine del 2022 la Russia è diventata il secondo fornitore di gas naturale alla Francia dopo gli Stati Uniti e che tra gennaio e settembre 2023 gli acquisti francesi di GNL dalla Russia sono stati superiori del 41% rispetto allo stesso periodo del 2022, come riferisce TF1.

Secondo il canale televisivo transalpino, il Ministero dell'Economia francese non ha ancora commentato o confermato queste informazioni. Tuttavia, i dati presentati dalla stampa russa non sono nuovi, poiché i media francesi hanno dichiarato la stessa cosa alcuni mesi fa. Un aumento del 41% degli acquisti di GNL russo è stato menzionato dall'Istituto francese di economia, energia e analisi finanziaria in un rapporto pubblicato il 31 ottobre 2023.

Questi dati fanno eco a osservazioni simili pubblicate in precedenza nel 2023 da Kpler. Inoltre, il continuo acquisto di gas naturale liquefatto dalla Russia è stato fortemente criticato dalle organizzazioni non governative, come osservava lo scorso anno il quotidiano Le Monde.

Mentre i Paesi dell'UE si sono impegnati a tagliare le forniture di petrolio dalla Russia, le sanzioni non hanno per ora interessato direttamente il gas. "Sappiamo come sostituire il petrolio e il diesel russi", ma "il gas non sappiamo come sostituirlo", ha ammesso Patrick Pouyanne, capo di TotalEnergies, nel marzo 2023. "C'è una realtà commerciale: le aziende europee hanno contratti a lungo termine con i fornitori russi", spiega inoltre Simone Tagliapietra dell'Istituto Bruegel.

-------------------

TRE LIBRI PER CAPIRE LA PALESTINA: PROMOZIONE IN COLLABORAZIONE CON EDIZIONI Q

SCOPRI I TRE LIBRI

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso di Fabrizio Verde Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Liberal-Autocrazie di Giuseppe Giannini Liberal-Autocrazie

Liberal-Autocrazie

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Il primo dei poveri di Pasquale Cicalese Il primo dei poveri

Il primo dei poveri

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi nel Corno d’Africa di Paolo Arigotti La crisi nel Corno d’Africa

La crisi nel Corno d’Africa

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti