Le conseguenze del diffondersi dell'estremismo banderista in Italia

Le conseguenze del diffondersi dell'estremismo banderista in Italia

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Mentre l'homo frivolus fa apologia del battaglione Azov e l'HuffPost si diletta in aberrazioni da psy-war, in cui i soldati russi arriverebbero a violentare neonati, ripenso ai tempi delle fake della guerra nel golfo, in cui pur di farci ingoiare quell'orribile conflitto, gli iracheni furono ingiustamente dipinti come assassini di neonati, capaci di scaraventare infanti fuori dalle incubatrici e ucciderli.

Anni dopo, furono, sempre a torto, accusati di possedere armi di distruzione di massa mai esistite.

Personalmente, non ho l'abitudine di trangugiare ogni tipo di salsa propagandistica proposta.

In passato, per capire cosa stesse accedendo, mi sono recata in Donbass. In queste settimane, attendo le indagini di osservatori internazionali, non di "terzi indipendenti" che, troppo spesso, indipendenti non sono.

Sono tempi orribili quelli che stiamo attraversando e, per meglio comprenderli, segnalo questo documentario de L'AntiDiplomatico, in cui si raccontano le conseguenze del diffondersi dell'estremismo della minoranza banderista in Italia.

La mia testimonianza compare accanto a quelle di Angelo d'Orsi, Franco Fracassi, Lorenzo Giroffi, Olga Ingnatieva, Gianandrea Gaiani, Giorgio Bianchi, Demostenes Floros e Vera Shcherbacova.

Ringrazio l'AntiDiplomatico per questo interessante ma drammatico documento.

Link:

https://www.youtube.com/watch?v=pFHqdGKRFro

Sara Reginella

Sara Reginella

Psicologa a indirizzo clinico e giuridico, psicoterapeuta, regista e autrice di reportage di guerra. I suoi lavori integrano l’interesse per le dinamiche psicologiche con l’attenzione per l’attualità e uno sguardo che mai dimentica le frange socialmente più vulnerabili.

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale di Giorgio Cremaschi La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

No Tav, Green Pass e prospettive comuni di Francesco Santoianni No Tav, Green Pass e prospettive comuni

No Tav, Green Pass e prospettive comuni

La vera storia del "default russo" spiegata bene di Marinella Mondaini La vera storia del "default russo" spiegata bene

La vera storia del "default russo" spiegata bene

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Nell'Italia che vorrei... di Gilberto Trombetta Nell'Italia che vorrei...

Nell'Italia che vorrei...

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO di Michelangelo Severgnini La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti