Il procuratore della CPI chiede l'arresto dei leader israeliani e di Hamas

Il procuratore della CPI chiede l'arresto dei leader israeliani e di Hamas

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il procuratore capo della Corte penale internazionale (CPI), Karim Khan ha richiesto mandati di arresto contro il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu e il ministro della Difesa Yoav Gallant in relazione alle loro azioni durante i sette mesi di guerra nella Striscia di Gaza.

Khan ha chiesto anche l'arresto di tre leader di Hamas: Yahya Sinwar, Mohammed Deif e Ismail Haniyeh.

Hamas: la decisione del procuratore della Corte penale internazionale "equipara la vittima al carnefice"

La decisione del procuratore della Corte penale internazionale di chiedere mandati di arresto per tre leader di Hamas "equipara la vittima al carnefice", ha denunciato un alto funzionario di Hamas in dichiarazioni rilasciate all'agenzia di stampa Reuters.

Sami Abu Zuhri ha anche aggiunto che la decisione della Corte penale internazionale incoraggia Israele a continuare la sua "guerra di sterminio" a Gaza.

Il funzionario dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP) Wasel Abu Youssef, sulla stessa linea di Hamas, ha definito la richiesto del procuratore della Corte penale internazionale una "confusione tra la vittima e il carnefice".

"La CPI deve emettere mandati di arresto contro i funzionari israeliani che continuano a commettere crimini di genocidio nella Striscia di Gaza", ha ribadito.

Gantz: la mossa del procuratore della CPI è un crimine di proporzioni storiche

Il ministro del gabinetto di guerra israeliano Benny Gantz ha reagito duramente alla richiesta di mandati di arresto emesso contro di lui e  il primo ministro Netanyahu, definendolo come "un crimine di proporzioni storiche".

"Fare un parallelo tra i leader di un Paese democratico determinato a difendersi dal terrore spregevole e i leader di un'organizzazione terroristica assetata di sangue (Hamas) è una profonda distorsione della giustizia e una palese bancarotta morale", ha lamentato Gantz.

Adesso, i giudici della CPI ora determineranno se ritengono che le prove siano sufficienti per emettere mandati di arresto.

Quali saranno adesso gli scenari dopo i mandati d’arresto?

Per il momento Khan deve richiedere i mandati a una commissione istruttoria di tre giudici, che impiega in media due mesi per esaminare le prove e stabilire se il procedimento può andare avanti.

Israele non è membro della Corte dell'Aia e, anche se i mandati di arresto venissero emessi, Netanyahu e Gallant non correrebbero alcun rischio immediato di essere perseguiti.

La richiesta di Khan, però, aggrava l'isolamento di Israele che continua la sua devastante guerra a Gaza. La minaccia di arresto potrebbe rendere difficile ai leader israeliani viaggiare all'estero.

Dei tre leader di Hamas contro i quali è stato richiesto un mandato di arresto, due - Yahya Sinwar e Mohammed Deif - si trovano a Gaza. Ma Ismail Haniyeh, il capo politico di Hamas, ha sede in Qatar e viaggia spesso nella regione.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Le "non persone" di Gaza di Paolo Desogus Le "non persone" di Gaza

Le "non persone" di Gaza

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez di Geraldina Colotti Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura di Michelangelo Severgnini 20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

LA RUSSIA COSTRUIRA’ UNA RAFFINERIA A CUBA ’  di Andrea Puccio LA RUSSIA COSTRUIRA’ UNA RAFFINERIA A CUBA ’ 

LA RUSSIA COSTRUIRA’ UNA RAFFINERIA A CUBA ’ 

La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute di Giuseppe Masala La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute

La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa" di Paolo Arigotti La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

Kamala Harris: da conservatrice a "progressista"? di Michele Blanco Kamala Harris: da conservatrice a "progressista"?

Kamala Harris: da conservatrice a "progressista"?

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti