Ecuador: giudice ordina scarcerazione dell'ex vicepresidente Jorge Glas

Ecuador: giudice ordina scarcerazione dell'ex vicepresidente Jorge Glas

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

L'ex vicepresidente della Repubblica, Jorge Glas, ha riacquistato la libertà, dopo che un giudice ne ha ordinato la liberazione dalla prigione 4 di Quito. 

Il giudice penale Emerson Curipallo ha ordinato a Glas di presentarsi una volta alla settimana alla Penitenciaría del Litoral e ha disposto che non potrà lasciare il paese. 

La difesa di Glas, composta da diversi avvocati, è rimasta sorpresa da questo provvedimento, poiché aveva presentato un ricorso appena lo scorso venerdì presso l'Unità Giudiziaria Specializzata di Garanzie Penitenziarie con sede a Quito, affinché l'ex vicepresidente potesse tornare libero.

Il caso, per il quale è stato allegato al processo un fascicolo di 1.360 pagine, sarà discusso dal giudice Soledad del Carmen Manosalvas Salazar. L'azione legale è stata intrapresa dopo che una corte d'appello della Corte Nazionale di Giustizia (CNJ) ha dichiarato la nullità del caso Singue in cui era indagato per presunta appropriazione indebita.

Inoltre, uno degli avvocati di Glas, Edison Loaiza, ha presentato una nuova richiesta di unificazione delle pene affinché a Glas venga concessa la liberazione anticipata, dal momento che ha già scontato più del 75% della sua pena più lunga. Questa richiesta è stata presentata l'11 novembre e non ci sarebbe più alcun impedimento legale per evitare l'unificazione delle sentenze, dato che nel caso Singue non c'è spazio per nessun altro appello.

In questo caso, Loaiza ha specificato che è stata richiesta una sola condanna e, come tale, la liberazione anticipata. Si attende solo che il giudice fissi una data. 

Loaiza ha commentato che questa azione legale è dovuta al mancato rispetto dei benefici penitenziari che sono stati ripetutamente richiesti.

Anche il Servicio Nacional de Atención Integral a Personas Adultas Privadas de la Libertad y Adolescentes Infractores (SNAI) è stato informato e ha dichiarato che la decisione su Glas possiede tutti i requisiti previsti dalla legge.

Fuori dalla prigione 4 - evidenzia Radio Pichincha - decine di sostenitori dell'ex vicepresidente sono riuniti per accompagnarlo verso la sua destinazione. Secondo informazioni non ufficiali, l'ex vicepresidente andrà direttamente a Guayaquil.

Intanto il governo ecuadoriano presieduto dal neoliberista Lasso annuncia ricorso contro la decisione.
Il Ministro del Governo, Francisco Jimenez, ha commentato la scarcerazione dopo dell'ex vicepresidente della Repubblica, Jorge Glas Espinel.

Jimenez ha anticipato che il Governo, attraverso le istituzioni competenti, "eserciterà i diritti di coloro che si considerano assistiti, nell'ambito del rispetto assoluto della Costituzione e della Legge".

Allo stesso modo, ha riconosciuto che sarebbe almeno la quinta volta che un giudice ordina la liberazione dell'ex vicepresidente Jorge Glas, ma in altre occasioni questa decisione è stata impugnata o non è stata rispettata dalle autorità competenti.

In conclusione, ha affermato che il Governo nazionale, attraverso i meccanismi appropriati, "cercherà di assicurare che la giustizia e la razionalità prevalgano, come in ogni Stato di diritto".

 
 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

C'era una volta il servizio sanitario nazionale di Gilberto Trombetta C'era una volta il servizio sanitario nazionale

C'era una volta il servizio sanitario nazionale

La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica di Michelangelo Severgnini La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica

La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente