"E' colpa di Putin". Le parole di Hillary Clinton sull'espansione NATO e la risposta del Cremlino

"E' colpa di Putin". Le parole di Hillary Clinton sull'espansione NATO e la risposta del Cremlino

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

di Marinella Mondaini*


“Ahimè, Vladimir! La colpa è solo tua", ha detto Hillary Clinton rivolgendosi a Putin durante la presentazione del suo ritratto ufficiale al Dipartimento di Stato nella sala da pranzo di Stato Benjamin Franklin del dipartimento.
 
Secondo l'ex segretario di Stato USA, "l'Alleanza del Nord Atlantico ha iniziato ad espandersi grazie alle azioni dei politici russi" , perché "nessuno è costretto ad aderire alla NATO, questa è la scelta di ciascun paese".

Il 21 settembre, il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha affermato che i paesi dell’Europa orientale "hanno deciso autonomamente di aderire al blocco e che non è stata la Nato a impegnarsi nell’espansione aggressiva verso est. I cittadini di Polonia, Lettonia e Lituania hanno tutto il diritto di decidere del proprio futuro".

A conferma delle bugie di Stoltenberg e Clinton, se mai ce ne fosse bisogno, ci sono i movimenti subdoli e gli accordi sottobanco con quel traditore di Pašinjan che esegue il compito di Soros di trascinare per i capelli l'Armenia nella Nato!

Migliaia di km. separano l'America dall'Armenia, e cosa a che fare l'America (o la Nato - stessa cosa) con l'Armenia?

Il portavoce di Putin, Peskov, ha commentato la "colpa di Putin" nell'allargamento della NATO, rispondendo alla signora, nota col soprannome "Killary":
"La Clinton è conosciuta per i suoi tentativi di capovolgere tutto e cambiare i concetti”. Peskov ha ricordato le “numerose ondate” di espansione e l’avvicinamento delle infrastrutture militari della Nato ai confini della Russia e poi le insistenti proposte di Putin ai paesi occidentali di discutere questa situazione e firmare il documento sulle garanzie di sicurezza alla Russia, che era stato preparato dalla parte russa”.

E qui bisogna tenere bene in mente la risposta che ha ricevuto la Russia a dicembre del 2021 dagli USA e affiliati paesi sudditi, in parole nude e crude: "NO, noi della Nato ci allarghiamo quanto ci pare e piace, nessun dialogo sulle garanzie alla Russia" Così rozzamente Putin è stato mandato a quel "noto" paese!

La Killary si meritava allora questa risposta: "l'Operazione Speciale militare russa in Ucraina è solo colpa vostra!" - che è la verità e chissà dove si fermerà ... magari a Washington?

*Post Facebook del 27 settembre 2023

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd di Paolo Desogus Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA di Andrea Puccio TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA

TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti