Dopo Putin, anche Xi Jinping si congratula con Raisi

Dopo Putin, anche Xi Jinping si congratula con Raisi

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il presidente cinese Xi Jinping ha inviato oggi un messaggio di congratulazioni a Seyed Ebrahim Raisi per la sua elezione a nuovo presidente dell'Iran.

Nel messaggio inviato oggi, il presidente cinese ha salutato la vittoria di Raisi nelle scorse elezioni presidenziali iraniane, osservando che Pechino e Teheran sono "partner strategici globali".

Inoltre, ha ricordato che quest'anno ricorre il 50°  anniversario dell'instaurazione delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi, Xi ha ritenuto "molto importante" lo sviluppo delle relazioni sino-iraniane in diverse aree.

"La Cina è disposta a lavorare con il nuovo presidente dell'Iran di rafforzare le relazioni bilaterali strategiche, ampliare la reciproca fiducia politica e approfondire i  legami  in vari campi affinché ne  beneficino entrambi i paesi e popoli," ha sottolineato nella sua lettera.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

I diversi modi di licenziare e quello unico di essere servi di Giorgio Cremaschi I diversi modi di licenziare e quello unico di essere servi

I diversi modi di licenziare e quello unico di essere servi

Thomas Piketty, la Cina e Noi   di Bruno Guigue Thomas Piketty, la Cina e Noi

Thomas Piketty, la Cina e Noi

La Stampa parla apertamente di "governo militare" di Thomas Fazi La Stampa parla apertamente di "governo militare"

La Stampa parla apertamente di "governo militare"

L'agenda politica dietro il "lasciapassare" di Antonio Di Siena L'agenda politica dietro il "lasciapassare"

L'agenda politica dietro il "lasciapassare"

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti