Dichiarazione ufficiale del governo cinese sull'incontro con la Meloni

Dichiarazione ufficiale del governo cinese sull'incontro con la Meloni

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Dal blog Pianocontromercato


Xi incontra il premier italiano Meloni Fonte: Xinhua

Il presidente cinese Xi Jinping ha incontrato mercoledì sera il primo ministro italiano Giorgia Meloni. Xi ha osservato che negli ultimi anni la Cina e l’Italia hanno lavorato fianco a fianco per affrontare il COVID-19 e hanno organizzato eventi dell’Anno della cultura e del turismo Italia-Cina nei rispettivi paesi, nonché il “Tota Italia: le origini di una nazione ” mostra in Cina, che riflette vividamente l’amicizia e gli scambi tra i due paesi. In quanto due antiche civiltà, ha affermato Xi, la Cina e l’Italia sono partner strategici completi che condividono ampi interessi comuni e una profonda base per la cooperazione. È importante che i due paesi portino avanti la tradizione dell’amicizia, comprendano e sostengano gli interessi fondamentali e le principali preoccupazioni reciproche, perseguano un terreno comune accantonando le differenze, allarghino il consenso e diano l’esempio per le relazioni tra paesi con sistemi sociali e culture differenti. sfondi, ha detto Xi.

Xi ha sottolineato la sua speranza che le due parti attingano al Comitato governativo Cina-Italia e ai meccanismi di dialogo tra i settori per esplorare il potenziale della cooperazione in aree come la produzione di fascia alta, l’energia pulita, l’aviazione e l’aerospaziale e nei mercati di terze parti. La Cina rimane impegnata nell’apertura ad alto livello e importerà più prodotti di qualità dall’Italia, ha affermato Xi, aggiungendo che la Cina dà il benvenuto all’Italia come ospite d’onore della China International Consumer Products Expo 2023. Le due parti devono sfruttare i Giochi Olimpici Invernali del 2026 a Milano per intensificare la cooperazione sugli sport e le industrie invernali, ha affermato Xi.

La Cina continuerà a rafforzare la comunicazione e il coordinamento con l’Italia all’interno del Gruppo dei 20 (G20) e su altre piattaforme multilaterali, in modo da approfondire la solidarietà e la cooperazione, sostenere un vero multilateralismo e rispondere congiuntamente alle sfide economiche globali e ad altre grandi sfide. . Nelle circostanze attuali, promuovere la crescita costante delle relazioni Cina-UE è di grande importanza, ha affermato Xi, aggiungendo che si spera che l’Italia svolga un ruolo importante nel promuovere l’impegno dell’UE nei confronti di una politica cinese indipendente e positiva. Da parte sua, la Meloni ha espresso il piacere di avere l’opportunità di incontrare Xi. L’Italia e la Cina sono entrambe civiltà antiche e hanno una lunga tradizione di amicizia e scambi, ha affermato, aggiungendo che la parte italiana è lieta di assistere allo svolgimento degli eventi dell’Anno della cultura e del turismo ed è pronta a continuare a promuovere la cooperazione bilaterale in settori come il commercio e la cultura. Meloni ha affermato che l’Italia non approva il confronto di blocco e ritiene che i paesi dovrebbero rispettare le loro differenze e disaccordi, rafforzare la solidarietà, mantenere il dialogo e gli scambi e migliorare la comprensione reciproca. La Cina è un paese importante e l’Asia sta diventando sempre più importante per il mondo, ha affermato Meloni, aggiungendo che l’Italia spera di collaborare strettamente con la Cina all’interno delle Nazioni Unite, del G20 e di altri contesti per affrontare le varie sfide urgenti che il mondo deve affrontare in modo più maniera efficace. Ding Xuexiang, Wang Yi e He Lifeng, tra gli altri, erano presenti all’incontro.


PER APPROFONDIRE: PIANO CONTRO MERCATO 

"Attuare la Costituzione" sull'autonomia differenziata di Paolo Maddalena "Attuare la Costituzione" sull'autonomia differenziata

"Attuare la Costituzione" sull'autonomia differenziata

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Cosa resta del No Green Pass dopo la sentenza della Consulta? di Francesco Santoianni Cosa resta del No Green Pass dopo la sentenza della Consulta?

Cosa resta del No Green Pass dopo la sentenza della Consulta?

Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani di Giacomo Gabellini Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani

Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare? di Alberto Fazolo Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare?

Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare?

La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo di Pasquale Cicalese La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo

La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Apocalisse epidemica di Damiano Mazzotti Apocalisse epidemica

Apocalisse epidemica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti