Contesto economico internazionale. I 6 punti che il governo Meloni non ha ancora capito

Contesto economico internazionale. I 6 punti che il governo Meloni non ha ancora capito

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Tattica e strategia. Il governo, ed in particolare Giorgetti, non hanno ancora capito che le guerre nel XXI secolo si fanno con i capitali, con i soldini.

Per fronteggiare la Lega Anseatica occorrono queste cose: 1) rientro di 2800 miliardi all' estero detenuti da industriali, finanzieri, banchieri, speculatori, immobiliaristi, grossi commercianti; 2) agevolare il rientro delle sedi fiscali di societa' giuridiche italiane da Olanda e Lussemburgo; 3) combattere senza pieta' l' esportazione illegale di capitali; 4) far pagare le tasse alle multinazionali presenti in Italia; 4) combattere senza pieta' l' evasione vera, le truffe comunitarie, le truffe negli appalti, la corruzione di colletti pubblici e funzionari pubblici, nonche' di politici; 5) combattere senza pieta' il lavoro nero con 20 mila ispettori del lavoro; 6) favorire la quotazione in Borsa di molte imprese italiane. Ecc. Ecc. Per far questo occorrono che si aumenti il numero di finanzieri, carabinieri e poliziotti. I servizi segreti devono fare anch essi la loro parte nella " guerra dei capitali". Assumere un milione di dipendenti pubblici. Senza soldati non fai le guerre.

Obiettivo: 1) prosgiurate l' enorme surplus tedesco arrivato a 3 mila miliardi grazie all euro; 2) la nostra posizione finanziaria estera netta positiva deve schizzare in alto, in modo che si facciano spese pubbliche.

In definitiva il Paese deve entrare nel XXI secolo.

Pasquale Cicalese

Pasquale Cicalese

 

Economista. Ha aperto un canale telegram: pianocontromercato
 
 

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso di Fabrizio Verde Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Liberal-Autocrazie di Giuseppe Giannini Liberal-Autocrazie

Liberal-Autocrazie

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Il primo dei poveri di Pasquale Cicalese Il primo dei poveri

Il primo dei poveri

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi nel Corno d’Africa di Paolo Arigotti La crisi nel Corno d’Africa

La crisi nel Corno d’Africa

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti