Ciriaco De Mita e il confronto impietoso con la "Seconda Repubblica"

Ciriaco De Mita e il confronto impietoso con la "Seconda Repubblica"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 
Se penso a De Mita mi vengono subito in mente due cose. L’imitazione della compagnia del bagaglino di quando ero bambino e, molto più di recente, il dibattito in tv a favore del No al referendum costituzionale. Quando si mangiò letteralmente vivo Matteo Renzi. Un confronto emblematico che mise uno difronte all’altro un arzillo vecchietto che, nonostante l’accento ridicolo, non riusciva a nascondere lo statista raffinatissimo che è stato. E un giovanotto rampante tutto parole e niente pensiero.
 
Due rappresentanti di classi dirigenti diversissime, due ere geologiche lontanissime di cultura politica italiana.
 
Una, quella dei partiti, che con tutti i limiti, gli errori e le cadute ha sempre avuto ben chiaro l’interesse nazionale e il ruolo dello Stato ricostruendo e facendo grande l’Italia.
 
L’altra, personalistica e televisiva, che l’ha smantellata e svenduta nell’esclusivo interesse della grande finanza internazionale. Credo non ci sia altro modo per salutare la morte di un uomo delle istituzioni di tale spessore che riconoscere la profonda ed evidentissima differenza tra le generazioni. Tra prima e seconda repubblica. Ammettendo che chi è venuto dopo è un milione di volte peggiore di chi l’ha preceduto.
 

Antonio Di Siena

Antonio Di Siena

Avvocato, blogger e autore di "Memorandum. Una moderna tragedia greca" (Gruppo L.A.D.)

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Marmolada: strage del sistema di Giorgio Cremaschi Marmolada: strage del sistema

Marmolada: strage del sistema

Ecco chi pagherà (veramente) la ricostruzione dell'Ucraina di Marinella Mondaini Ecco chi pagherà (veramente) la ricostruzione dell'Ucraina

Ecco chi pagherà (veramente) la ricostruzione dell'Ucraina

Il Liquidatore entra nella fase finale di Savino Balzano Il Liquidatore entra nella fase finale

Il Liquidatore entra nella fase finale

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti