Alessandro Orsini - "Caro Bruno Vespa, l'Unione europea appoggia l'Isis occidentale"

Alessandro Orsini - "Caro Bruno Vespa, l'Unione europea appoggia l'Isis occidentale"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Alessandro Orsini*

A porta vuota.

Caro Bruno Vespa, la prossima volta che inviterà a Porta a Porta un ambasciatore piangi-piangi, ecco che cosa un giornalista obietterebbere alla lacrimuccia sulla gota.

Israele colpisce i civili a Gaza intenzionalmente.

Volete una prova certa? Eccola. Netanyahu ha appena avvertito Hezbollah che se inizierà una guerra totale trasformerà "il Libano in Gaza e Khan Yunis".

Queste parole di Netanyahu dimostrano che Israele è uno Stato terrorista secondo la definizione suggerita dalla letteratura scientifica sul terrorismo. Israele ha una strategia di Stato basata sul massacro dei civili e la violazione sistematica del diritto umanitario e delle leggi di guerra. E' dunque falso ciò che affermano i media dominanti in Italia secondo cui Israele uccide i bambini palestinesi perché Hamas li usa come scudi umani. Israele sta uccidendo migliaia di bambini palestinesi perché intende uccidere i bambini palestinesi. Il governo Netanyahu - che include il volgare ministro razzista Ben-Gvir, ammiratore del terrorista Baruch Goldstein, l'autore della strage contro la moschea di Hebron del 1994 - ama uccidere i bambini palestinesi, gli procura gioia. Ciò è dimostrato anche dai tanti israeliani che scendono in piazza per esultare al suono di ogni bomba che cade su Gaza: sono gli elettori di Netanyahu e Ben-Gvir. Questi video orrendi sono nella disponibilità di tutti, anche di Bruno Vespa. E' dimostrato dai civili israleiani che, davanti alle telecamere, scandiscono queste parole: "Palestinesi, vi uccideremo tutti, uno per uno". Ricordate quanto noi europei fummo impressionati dalle immagini di quei musulmani che festeggiavano l'attentato contro le Torri Gemelle? Ecco, adesso capirete perché.

L'Unione europea, la Casa bianca e Israele, hanno ammazzato oltre 16000 civili palestinesi.

Blocco occidentale, blocco criminale.

Ecco la dichiarazione di Netanyahu riportata dal Jerusalem Post: https://www.jpost.com/israel-news/article-777132

Non esiste nessuna differenza tra il governo d'Israele e l'Isis. L'Unione europea appoggia l'Isis occidentale.

*Post Facebook del 7 dicembre 2023
 
 
 

Perire con il "vecchio mondo"? L'Italia e la questione indipendenza di Leonardo Sinigaglia Perire con il "vecchio mondo"? L'Italia e la questione indipendenza

Perire con il "vecchio mondo"? L'Italia e la questione indipendenza

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia di Alberto Fazolo La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

Genocidio, il tabù della parola di Giuseppe Giannini Genocidio, il tabù della parola

Genocidio, il tabù della parola

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

A Monaco si è deciso la rottura della NATO che conoscevamo di Giuseppe Masala A Monaco si è deciso la rottura della NATO che conoscevamo

A Monaco si è deciso la rottura della NATO che conoscevamo

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo di Paolo Arigotti La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo

La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo

Meno salari più spese militari di Michele Blanco Meno salari più spese militari

Meno salari più spese militari

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti