A voi che leggete i "libri" di Scanzi e Casalino...

A voi che leggete i "libri" di Scanzi e Casalino...

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

La storia della Borgonzoni che pare abbia letto l’ultimo libro tre anni or sono fa riemergere un vecchio cavallo di battaglia degli italici ottimati.
Lo dico in modo diplomatico: avete rotto il cazzo con sta storia che si legge poco o per niente. Che siamo un popolo rozzo e ignorante e che tutti i mali dell’Italia provengono da questo.
 
Ai fanatici delle crociate contro l’analfabetismo funzionale sempre pronti a ostentare la loro presunta superiorità culturale, che brandiscono libri come fossero croci salvo invocare il rogo per quelli di Salvini manco fossero dei novelli Torquemada, andrebbe spiegata una cosa banale.
 
Il problema non è quanto si legge. Ma cosa e come si legge.
 
Che se ai vertici della classifica italiana ci stanno i libri di Scanzi e Casalino forse è il caso di chiedersi chi sono realmente questi mitologici lettori italiani e, magari, rivalutare anche la categoria dei non lettori.
 
Che la cultura non si fa comprando 10 kg di libri. Ma coltivando il dubbio, mettendo costantemente in discussione le proprie convinzioni e analizzando criticamente la realtà.
 
Altrimenti si diventa come quelli che si leggono “L’austerità fa crescere” della De Romanis e poi ci credono sul serio.

Antonio Di Siena

Antonio Di Siena

Avvocato, blogger e autore di "Memorandum. Una moderna tragedia greca" (Gruppo L.A.D.)

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci di Francesco Santoianni I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci

I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci

Uscire dal lockdown delle menti Uscire dal lockdown delle menti

Uscire dal lockdown delle menti

Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta? di Antonio Di Siena Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta?

Ma perché "con l'Europa" ce l'abbiamo fatta?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti