Yemen, Houthi attaccano cacciatorpediniere USA nel Mar Rosso

Yemen, Houthi attaccano cacciatorpediniere USA nel Mar Rosso

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

I ribelli Houthi dello Yemen hanno effettuato un attacco di un "certo impatto" contro il cacciatorpediniere statunitense "Maysun" (USS Mason) nel Mar Rosso con diversi missili navali, ha precisato il gruppo in una nota.

Da parte sua, ieri sera, il Comando Centrale degli Stati Uniti aveva confermato lo scontro con missili balistici antinave e droni yemeniti. "Le forze del Comando Centrale americano hanno distrutto con successo un sistema aereo senza pilota nell'area dello Yemen controllata dagli Houthi", si legge in un post su X.

Poche ore fa, la USS Mason ha comunicato di "aver abbordato e distrutto con successo un missile balistico antinave lanciato dagli Houthi" sul Mar Rosso. "Non ci sono stati feriti o danni alle navi statunitensi, della coalizione o mercantili", hanno precisato dal CENTCOM.

Il portavoce militare degli Houthi nello Yemen, Yahya Saree, aveva avvertito, lunedì scorso, gli Stati Uniti e Israele che sarebbero stati attaccati in un modo che “non hanno nemmeno immaginato” per sostenere il popolo palestinese nella sua “onorevole battaglia” nella Striscia di Gaza.

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

L'UE e quel "lei deve stare molto attento!" di Marinella Mondaini L'UE e quel "lei deve stare molto attento!"

L'UE e quel "lei deve stare molto attento!"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Il mio messaggio a Bengasi di Michelangelo Severgnini Il mio messaggio a Bengasi

Il mio messaggio a Bengasi

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa di Giuseppe Masala Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa

Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti