USB: Il “sistema” Genova parla all’Italia

USB: Il “sistema” Genova parla all’Italia

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Riceviamo e pubblichiamo

Il “sistema” Genova parla all’ Italia. USB a difesa de lavoro, dei diritti e della democrazia per il futuro della portualità! Portuali pronti alla mobilitazione.

Quanto sta emergendo dall’inchiesta di Genova con gli arresti, le perquisizioni e ciò che risulta dalle intercettazioni, illumina un vero e proprio sistema che si era consolidato nella gestione delle dinamiche portuali.

Un sistema che, da quello che si evince dalle indagini in corso, coinvolgerebbe tutti gli ingranaggi del “meccanismo”: autorità di Sistema, politica, terminalisti e anche sindacalisti. Un sistema che vede oggi coinvolto il maggior porto italiano ma che parla a tutto il Paese.

Sarebbe troppo facile, adesso, dire avevamo ragione noi. Quando abbiamo denunciato pratiche illegali da Livorno a Napoli passando dai porti di Salerno e Palermo. Quando abbiamo contestato lo strapotere degli armatori e il sistema delle concessioni e le possibili connivenze di chi quelle stesse concessioni doveva approvarle.

L’errore più grande che potremmo fare è fermarsi alle sole indagini senza aprire una riflessione nazionale su quanto sta succedendo.

Il terremoto giudiziario di Genova deve essere l’occasione per mettere in discussione queste dinamiche che coinvolgono anche ai lavoratori più di quanto si possa credere.

Perché alcuni di questi armatori sono gli stessi che siedono ai tavoli di trattativa per il rinnovo del contratto nazionale. Una trattativa ancora bloccata nonostante le legittime richieste di aumenti salariali REALI per i lavoratori portuali e nonostante gli scioperi.

 Perché c’è una riforma del sistema portuale in discussione i cui obiettivi dichiarati sono anche quelli di snellire le procedure per le concessioni portuali andando a privatizzare le AdSP e mettere in discussione le Compagnie Portuali Italiane. 

 Perché questo sistema ha limitato fortemente e limita tutt’ora gli spazi di democrazia e confronto sindacale nei nostri porti a partire dal rinnovo delle RSU.

Ed è proprio di queste ore la notizia clamorosa che nel maggiore terminal contenitori d’Italia (PSA) la lista USB corredata di più di 200 firme di lavoratori sia stata escluse in base a motivazioni del tutto capziose e assurde.

Per queste motivazioni, L’Unione Sindacale di Base mare e porti lancerà a breve una serie di mobilitazioni anche presso le sedi di Adsp e di Assiterminal per il futuro stesso della portualità in Italia.

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

L'UE e quel "lei deve stare molto attento!" di Marinella Mondaini L'UE e quel "lei deve stare molto attento!"

L'UE e quel "lei deve stare molto attento!"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Il mio messaggio a Bengasi di Michelangelo Severgnini Il mio messaggio a Bengasi

Il mio messaggio a Bengasi

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa di Giuseppe Masala Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa

Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti