USA, la Casa Bianca esclude lockdown perché “il Covid non è una minaccia come nel 2020”

USA, la Casa Bianca esclude lockdown perché “il Covid non è una minaccia come nel 2020”

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Negli Stati Uniti è boom di contagi ma la Casa Bianca esclude nuovi lockdown perché “il Covid non rappresenta la stessa minaccia costituita nel 2020”. Ad affermarlo è la portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, che ha invitato a "non fare allarmismi, pur riconoscendo il boom di contagi negli Stati Uniti”. 

Dunque l’amministrazione Biden pur consapevole di uno scenario "che sta rendendo sempre più difficile la situazione negli ospedali, soprattutto il dilagare della variante Omicron", non intende portare il paese in lockdown sotto le festività natalizie. 

Il chiarimento arriva dopo una giornata in cui allarmi, indiscrezioni e previsioni di nuove restrizioni si erano susseguiti. 

Il presidente Biden ad ogni modo "annuncerà ulteriori passi nella lotta contro il Covid-19",  durante le sue osservazioni programmate sulla variante Omicron. "Ma  - continua la portavoce della Casa Bianca - non parlerà necessariamente di ulteriori restrizioni di fronte all'aumento dei casi". "Questo non è un discorso sulla chiusura del paese - ha detto Jen Psaki - ma è un discorso che è diretto e chiaro con il popolo americano sui vantaggi di essere vaccinati".

A tal proposito proprio nella giornata di ieri la Casa Bianca aveva lanciato un messaggio dal sapore decisamente minaccioso: “Per i non vaccinati, si prospetta un inverno di gravi malattie e morte per voi stessi, per le vostre famiglie e per gli ospedali che potreste presto sommergere”. 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance di Giacomo Gabellini L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance

L'autogol delle sanzioni alla Russia: il caso Reliance

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

C'era una volta il servizio sanitario nazionale di Gilberto Trombetta C'era una volta il servizio sanitario nazionale

C'era una volta il servizio sanitario nazionale

La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica di Michelangelo Severgnini La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica

La Meloni cerca briciole tra la sabbia libica

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente