Sciopero ai cancelli Unes. Ai lavoratori neanche le briciole, solo manganellate

Sciopero ai cancelli Unes. Ai lavoratori neanche le briciole, solo manganellate

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Di governi "amici" i lavoratori non li hanno mai avuti. Certamente non potevano avere quello guidato da Mario Draghi, quello dei "migliori". Un governo, sicuramente, fra quelli più al servizio del padronato, sempre favorevoli alle newco, alle delocalizzazioni e, soprattutto, all'uso del manganello contro chi non si rassegna e non si fa intimidire.

Questa mattina all'alba, ai cancelli della UNES di Truccazzano, c'è stato un altro presidio promosso da Si Cobas contro i licenziamenti 4i quasi 50 dipendenti da parte della cooperativa Lgd operante nei magazzini della catena di supermercati Unes attraverso il subappalto di Brivio e Viganò Logistics srl.

Una lotta senza sosta. Come senza sosta è la repressione di Polizia e Carabinieri contro chi lotta anche per quelle poche briciole che gli sono state tolte ingiustamente.

Le lotte degli operai della logistica spaventano i padroni del vapore. Lo testimonia la repressione cieca e indiscriminata di chi dovrebbe occuparsi di bel altri malfattori.

 

Come si evince dal video, il presidio doveva concludersi entro le 8 di questa mattina, ma nulla, alle 7;30 le forze dell'ordine hanno trascinato via i lavoratori

Come per la Gkn di Campi Bisenzio, non sono lotte di singole vertenze, riguardano tutti. Ogni lavoratore dovrebbe sentire quelle manganellate. Ogni lavoratore non può sentirsi sicuro di conservare il suo già precario posto di lavoro.

Ecco perché è necessaria esercitare l'arma della solidarietà e dell'unità più che mai. In questo sistema di selvaggio liberismo, da solo, o pensando di mettere sotto il braccio protettivo dei sindacati confederali, non si salva nessuno.

Unes ha sempre precisato in queste occasioni che "non ha alcun rapporto con i manifestanti o con i lavoratori che protestano contro i licenziamenti, dipendenti della cooperativa subappaltata da Brivio e Viganò Logistics srl, partner logistico di Unes Supermercati".

 

Francesco Guadagni

Francesco Guadagni

 

Nato nell'anno di grazia 1979. Capolavoro e mancato. Metà osco, metà vesuviano. Marxista fumolentista. S.S.C.Napoli la mia malattia. Pochi pregi, tanti difetti, fra i quali: Laurea in Lettere Moderne, Iscrizione all'Albo giornalisti pubblicisti della Campania dal 2010. Per molti anni mi sono occupato di relazioni sindacali, coprendo le vertenze di aziende multinazionali quali Fiat e di Leonardo Finmeccanica. Impegno di militanza politica, divenata passione, è il Medio Oriente. Per LAD Gruppo Editoriale ho pubblicato il libro 'Passione Pasolini - Un Viaggio con David Grieco', prefazione di Paolo Desogus. 

Il macronismo apre le porte all'estrema destra di Paolo Desogus Il macronismo apre le porte all'estrema destra

Il macronismo apre le porte all'estrema destra

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico" di Marinella Mondaini FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti