Open di Mentana e la clamorosa fake sull' "esodo apocalittico" di russi in Finlandia

Open di Mentana e la clamorosa fake sull' "esodo apocalittico" di russi in Finlandia

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Clamoroso autogol di Open che, insieme ad altri media, diffonde un video attestante la leggenda di lunghe code di automobilisti russi che per sfuggire alla guerra di Putin starebbero già alla frontiera con la Finlandia. Peccato che gli automobilisti stiano in maglietta e sandali nonostante la temperatura lì oscilli tra i 6 e gli 11 gradi.

LEGGI L’URLO di Michelangelo Severgnini  

E peccato, anche, che il comandante della Polizia di Frontiera finlandese Matti Pitkäniitty abbia smentito questa “notizia”:


Intanto un clamoroso scalpore sta suscitando il video-appello (ma, certamente, è un falso) alla diserzione lanciato da “Navalny” non si sa bene come, essendo rinchiuso in quello che in Occidente viene definito carcere di massima sicurezza a Melechkovo, a circa 250 chilometri a Est da Mosca.

In realtà, come qui documentato, la mobilitazione annunciata da Putin riguarda non gli 850.000 soldati in servizio attivo dell’esercito russo, bensì solo coloro che, prestato servizio nelle forze armate e avendo determinate specializzazioni militari ed un'esperienza rilevante hanno già dato la loro disponibilità ad essere impiegati come “riservisti” in situazioni di crisi.

Questo non significa affatto che i russi non siano preoccupati dell’evolversi della situazione, come testimoniato dalle pur sparute proteste documentate dalle TV russe (alla faccia di chi parla della Russia come una “dittatura”).

Speriamo che le TV italiane si degnino di fare altrettanto di fronte alle probabili proteste contro l’annunciato invio di nuove armi a Kiev e nuove sanzioni alla Russia, già annunciati dal governo italiano e fatte proprie da quasi tutti i partiti che andranno al voto il 25 settembre.

Francesco Santoianni

Francesco Santoianni

Cacciatore di bufale di e per la guerra. Autore di "Fake News. Guida per smascherarle"

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La fine dell'impunità di Israele di Clara Statello La fine dell'impunità di Israele

La fine dell'impunità di Israele

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni) di Giuseppe Giannini Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar di Paolo Arigotti Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti