Mosca: "Gli Usa preparano false flag per offuscare i successi russi"

Mosca: "Gli Usa preparano false flag per offuscare i successi russi"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Di Laura Ru

Il ministero della Difesa russo ha affermato che gli Stati Uniti stanno preparando false flag, provocazioni per accusare l'esercito russo di utilizzare armi chimiche, biologiche o nucleari in Ucraina. Il piano sarebbe una risposta ai successi militari conseguiti dalla Russia.

L'opzione più probabile è una provocazione presso le strutture chimiche e biologiche di Kharkov e Kiev, non si esclude neppure una provocazione presso la centrale nucleare di Zaporozhye. L'elevata probabilità di una messa in scena è confermata dalla fornitura di antidoti all'Ucraina.

Lo scopo delle provocazioni, tra l'altro, è quello di esercitare pressioni su India e Cina per costringerle a imporre sanzioni contro la Federazione Russa.

Il 21 aprile un contenitore con delle fiale è stato lanciato da un drone su una posizione delle truppe russe, e avrebbe dovuto provocare un'esplosione, il contenuto è ora in fase di analisi.

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa di Giorgio Cremaschi Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa

Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa

No Tav, Green Pass e prospettive comuni di Francesco Santoianni No Tav, Green Pass e prospettive comuni

No Tav, Green Pass e prospettive comuni

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

La finanza si "aspetta un terremoto" di Pasquale Cicalese La finanza si "aspetta un terremoto"

La finanza si "aspetta un terremoto"

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Nell'Italia che vorrei... di Gilberto Trombetta Nell'Italia che vorrei...

Nell'Italia che vorrei...

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO di Michelangelo Severgnini La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti