Le Figaro: l'Ucraina chiede aiuto alla Francia per lanciare un'altra controffensiva nel 2025

Le Figaro: l'Ucraina chiede aiuto alla Francia per lanciare un'altra controffensiva nel 2025

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

L'Ucraina ha chiesto alla Francia di aiutarla a "resistere" quest'anno per poter lanciare una nuova controffensiva nel 2025, riporta Le Figaro, citando un funzionario francese che ha recentemente avuto colloqui con le autorità di Kiev.

La fonte ha sottolineato che il regime di Kiev necessita di missili Aster 30 per i sistemi di difesa aerea terra-aria SAMP/T. Tuttavia, il produttore MBDA non sarà in grado di fornirli nel prossimo futuro, non solo all'Ucraina, ma anche all'esercito francese, che ne ha bisogno per le proprie missioni.

Il Presidente ucraino Vladimir Zelensky ha dichiarato questa settimana di avere un piano per lanciare una nuova controffensiva e, pur riconoscendo che "la Russia ha più armi" e "più persone", si è detto fiducioso che Kiev possa prevalere con armi moderne. "Non si tratta del numero di persone", ma "della qualità delle armi", ha detto.

L'Ucraina è in attesa dell'approvazione di un pacchetto di aiuti militari statunitensi da 60 miliardi di dollari, che rimane bloccato dal gruppo repubblicano della Camera dei Rappresentanti. La settimana scorsa, Zelensky ha avvertito che il suo Paese "perderà" il conflitto se non arriveranno gli aiuti.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

 COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA di Leonardo Sinigaglia  COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

L'UE e quel "lei deve stare molto attento!" di Marinella Mondaini L'UE e quel "lei deve stare molto attento!"

L'UE e quel "lei deve stare molto attento!"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Il mio messaggio a Bengasi di Michelangelo Severgnini Il mio messaggio a Bengasi

Il mio messaggio a Bengasi

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa di Giuseppe Masala Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa

Escalation nucleare possibile? Cosa rischia l'Europa

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti