Lavrov: Anche negli USA, le sanzioni contro la Russia sono considerate "stupide"

Lavrov: Anche negli USA, le sanzioni contro la Russia sono considerate "stupide"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha criticato, oggi, la politica di sanzioni che Washington applica nei confronti di Mosca e ha indicato che anche negli Stati Uniti ammettono che non funziona.

"Questa politica [di sanzioni] sta ricevendo sempre più critiche negli Stati Uniti. Anche una struttura favorevole a Washington come il Consiglio Atlantico sta già pubblicando materiali che criticano la politica assolutamente inefficace, forse anche stupida, nei confronti della Russia che non dà risultati in termini di obiettivi annunciati dal momento che sono state introdotte", ha spiegato Lavrov in una conferenza stampa.

Il ministro degli Esteri russo ha sottolineato che gli Stati Uniti ed i loro alleati "sono partner inaffidabili" e Mosca non può sempre dipendere dai loro stati d'animo. "Dobbiamo avere fiducia in noi stessi, perché né gli Stati Uniti né i loro alleati sono partner affidabili, e nelle aree chiave per la vita dello Stato non possiamo dipendere da quale sia il loro stato d'animo e se quella mattina si siano svegliati con il piede sbagliato", ha lamentato il capo della diplomazia russa.

Allo stesso tempo, Lavrov ha affermato che la Russia risponderà a qualsiasi misura ostile degli Stati Uniti "È  anche difficile commentare, rispondere a qualsiasi passo ostile , non c'è dubbio" , ha ricordato il ministro russo commentando l'informazione, riportata da Bloomberg, sulla possibile introduzione di nuove restrizioni nei confronti di diplomatici e cittadini russi.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire di Francesco Erspamer  Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

L'opposizione al capitale che non c'è di Paolo Desogus L'opposizione al capitale che non c'è

L'opposizione al capitale che non c'è

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale di Giorgio Cremaschi Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer di Francesco Santoianni Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer

Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer

Per me questa è resistenza di Savino Balzano Per me questa è resistenza

Per me questa è resistenza

Caffè: i prezzi andranno alle stelle di  Leo Essen Caffè: i prezzi andranno alle stelle

Caffè: i prezzi andranno alle stelle

In Cina i salari crescono più del Pil di Pasquale Cicalese In Cina i salari crescono più del Pil

In Cina i salari crescono più del Pil

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Paolo Mieli e la dittatura antifascista di Antonio Di Siena Paolo Mieli e la dittatura antifascista

Paolo Mieli e la dittatura antifascista

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund di Gilberto Trombetta "Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti