La Svezia decide di non raccomandare i vaccini COVID per i bambini tra i 5 e i 12 anni

La Svezia decide di non raccomandare i vaccini COVID per i bambini tra i 5 e i 12 anni

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Come ha riferito l'agenzia Reuters, "la Svezia ha deciso di non raccomandare vaccini contro il COVID per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni," citando, quello che ha comunicato, oggi,  l'Agenzia sanitaria svedese, la quale ricorda che i benefici non superano i rischi.

"Con le conoscenze che abbiamo oggi, con un basso rischio di malattie gravi per i bambini, non vediamo alcun chiaro vantaggio nel vaccinarli", ha ribadito in una conferenza stampa Britta Bjorkholm, funzionaria dell'Agenzia sanitaria.

Ha aggiunto che la decisione potrebbe essere rivista se la ricerca fosse cambiata o se una nuova variante avesse cambiato la pandemia. I bambini dei gruppi ad alto rischio possono già ricevere il vaccino.

La Svezia ha registrato oltre 40.000 nuovi casi il 26 gennaio, uno dei numeri giornalieri più alti durante la pandemia, nonostante i test limitati. Mentre la quarta ondata ha visto il record giornaliero di infezione in frantumi, l'assistenza sanitaria non è sotto lo stesso sforzo delle ondate precedenti.

Oggi 101 pazienti con COVID hanno richiesto cure intensive, ben al di sotto degli oltre 400 pazienti durante la primavera del 2021. In totale, quasi 16.000 persone sono morte di COVID in Svezia dall'inizio della pandemia.

Ieri, il governo svedese ha esteso le restrizioni, che includevano orari di apertura limitati per i ristoranti e un limite di presenze per i locali al coperto, per due settimane, ma ha detto che sperava di rimuoverle il 9 febbraio .

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Usa-Italia: 3 imposizioni coloniali che forse non conosci di Francesco Erspamer  Usa-Italia: 3 imposizioni coloniali che forse non conosci

Usa-Italia: 3 imposizioni coloniali che forse non conosci

Ucraina, Draghi come Badoglio di Giorgio Cremaschi Ucraina, Draghi come Badoglio

Ucraina, Draghi come Badoglio

Quando l'Alto Adige poteva diventare il "Donbass italiano" di Francesco Santoianni Quando l'Alto Adige poteva diventare il "Donbass italiano"

Quando l'Alto Adige poteva diventare il "Donbass italiano"

Informazione e democrazia: possiamo dare lezioni ai russi? di Savino Balzano Informazione e democrazia: possiamo dare lezioni ai russi?

Informazione e democrazia: possiamo dare lezioni ai russi?

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Bugie sulla sicurezza dei vaccini Usa di Alberto Fazolo Bugie sulla sicurezza dei vaccini Usa

Bugie sulla sicurezza dei vaccini Usa

L'attacco al salario e il golpe del 1992 di Pasquale Cicalese L'attacco al salario e il golpe del 1992

L'attacco al salario e il golpe del 1992

DI VINCOLO ESTERNO SI MUORE: IN MEMORIA DI ALDO MORO di Gilberto Trombetta DI VINCOLO ESTERNO SI MUORE: IN MEMORIA DI ALDO MORO

DI VINCOLO ESTERNO SI MUORE: IN MEMORIA DI ALDO MORO

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti