LA LEZIONE POLITICA DALLE INTERCETTAZIONI

LA LEZIONE POLITICA DALLE INTERCETTAZIONI

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Michelangelo Severgnini


All'interno del pezzo odierno de La Verità dedicato alle mirabolanti intercettazioni del duo Casarini-Caccia, quest'ultimo prova a ottenere dei migranti dal governo di Bengasi.

Strano, un anno fa mi aveva accusato di aver stretto le loro mani sporche di sangue. Forse era invidia, allora.

Ad ogni modo, l'emissario del governo di Bengasi con il quale Caccia è in contatto, in sostanza, gli risponde: 1) la nave Nivin è bloccata nel porto di Misurata e quella è una parte della Libia fuori dal nostro controllo, cioè dal controllo dell'Esercito Nazionale Libico, e controllata dalle milizie sostenute dal governo usurpatore di Tripoli sostenuto dall'Italia (il fatto che il funzionario lo debba spiegare lascia intendere che il Caccia di come funzioni la Libia ci abbia capito ben poco); 2) il governo di Bengasi non è un governo di tagliagole come quello di Tripoli e noi non vendiamo esseri umani.

L'articolista spiritoso alla fine chiosa: "come (intenda cambiare la situazione) non è dato sapere".
 
Cosa non si sa?
 
Si sa tutto benissimo.

Si sa come il governo legittimo libico costretto ad un esilio interno a Bengasi pensa di cambiare le cose: tenendo elezioni.




Quelle che l'occidente impedisce in Libia da 2 anni per mantenere a Tripoli e Tripolitania un governo illegittimo e fantoccio.

Pertanto la risposta data dal funzionario di Bengasi al Caccia non è "infelice", è la cruda realtà, è una lezione politica. Sarà infelice forse per chi in Italia pervicacemente la nasconde.
 
E in questo La Verità e Mediterranea stanno dalla stessa parte.
 
Per questo motivo, mi sento equidistante in questa disputa, cioè a debita distanza.
 
Si guardino piuttosto il documentario "Il cielo sopra Bengasi", sia il Giacomo Amadori sia il Caccia. Almeno saprebbero di cosa parlano.
"Il cielo sopra Bengasi" (50', 2022):

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

28 luglio: la (vera) posta in gioco in Venezuela di Geraldina Colotti 28 luglio: la (vera) posta in gioco in Venezuela

28 luglio: la (vera) posta in gioco in Venezuela

Il Congresso Usa ha deciso: "fino all'ultimo ucraino" di Clara Statello Il Congresso Usa ha deciso: "fino all'ultimo ucraino"

Il Congresso Usa ha deciso: "fino all'ultimo ucraino"

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

25 aprile: la vera lotta oggi è contro il nichilismo storico di Leonardo Sinigaglia 25 aprile: la vera lotta oggi è contro il nichilismo storico

25 aprile: la vera lotta oggi è contro il nichilismo storico

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni) di Giuseppe Giannini Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

Libia. 10 anni senza elezioni di Michelangelo Severgnini Libia. 10 anni senza elezioni

Libia. 10 anni senza elezioni

L'impatto che avrà il riarmo dell'Ue nelle nostre vite di Pasquale Cicalese L'impatto che avrà il riarmo dell'Ue nelle nostre vite

L'impatto che avrà il riarmo dell'Ue nelle nostre vite

Il "piano Draghi": ora sappiamo in cosa evolverà l'UE di Giuseppe Masala Il "piano Draghi": ora sappiamo in cosa evolverà l'UE

Il "piano Draghi": ora sappiamo in cosa evolverà l'UE

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar di Paolo Arigotti Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS di Michele Blanco DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS

DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti