La Cina afferma che l'F-22 è difettoso come il vecchio F-4 Phantom

La Cina afferma che l'F-22 è difettoso come il vecchio F-4 Phantom

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

La Cina ridimensiona la potenza aerea degli USA. In modo particolare un caccia che secondo i nordamericani sarebbe un vero e proprio cannibale in battaglia. 

 

Il celebre caccia stealth F-22 Raptor nordamericano ha una grande debolezza, secondo il principale progettista di aerei della Cina: è stato progettato per combattere la Russia in Europa, non la Cina nel Pacifico.

 

Infatti, Yang Wei, capo progettista del J-20 Mighty Dragon - il primo caccia stealth cinese - afferma che se l'F-22 volasse contro la Cina, subirebbe gli stessi problemi che ha subito l'F-4 Phantom durante durante la guerra del Vietnam mezzo secolo fa.

 

Scrivendo sulla rivista aeronautica cinese Acta Aeronautica et Astronautica Sinica, Yang ha suggerito che l'F-22 "potrebbe affrontare le stesse sfide nella regione dei cacciabombardieri F-4 che il Pentagono ha inviato nella guerra del Vietnam tra il 1965 e il 1973", secondo il South China Morning Post.

 

"L'ambiente complesso e i vincoli politici in Vietnam hanno fatto sì che l'F-4 non riuscisse quasi a mostrare le sue prestazioni ad alta velocità e le capacità di combattimento oltre l'orizzonte", ha scritto Yang.

 

Altri analisti militari cinesi hanno fatto eco. "Il più grande vantaggio del J-20 era che è stato sviluppato in seguito, il che significa che i suoi progettisti potevano imparare dall'F-22, incluso come correggere i difetti e quale tipo di nuove tecnologie potevano essere utilizzate per ottimizzare l'aereo", l'esperto di difesa Song Zhongping ha affermato al Post.

 

Il motivo della superiorità cinese è presto detto. "L'F-22 era stato originariamente progettato per il combattimento con l'ex Unione Sovietica, o l'attuale Russia, in Europa, ma ora il principale avversario del Raptor è l '[Esercito popolare di liberazione] nell'Asia-Pacifico. Il J-20 cinese è stato ispirato dal dispiegamento dell'F-22. I progettisti di aerei cinesi hanno usato il Raptor come rivale e l'F-35 [caccia stealth multiruolo] come avversario tattico per aiutarli a trovare un caccia più pratico e capace”. 

 

Gli esperti cinesi notano giustamente che il J-20, che ha volato per la prima volta nel 2011, ha il vantaggio di arrivare dopo l'F-22, che ha volato per la prima volta nel 1997. È anche vero che alcune caratteristiche dell'F-22 sembrano più adatte all'Europa rispetto al Pacifico. In particolare, l'F-22 ha solo un raggio di combattimento di circa 500 miglia, che potrebbe andare bene per gli stretti confini dell'Europa orientale, ma meno per le vaste distese del Pacifico. Il raggio di combattimento di 700 miglia del J-20 offre al Mighty Dragon una portata più lunga su punti caldi come il Mar Cinese Meridionale.

 

L'F-4 è stato originariamente progettato come intercettore della Marina alla fine degli anni '50, per distruggere i bombardieri sovietici. Il Fantasma era una bestia pesante che poteva muoversi velocemente, ma con un'agilità che veniva descritta come la dimostrazione che anche un mattone poteva volare se ci legavi due grandi motori.

 

Nell'arrogante convinzione che il combattimento aereo fosse obsoleto e la guerra aerea sarebbe stata condotta da missili guidati aria-aria, l'F-4 inizialmente non era nemmeno armato di cannone. Ma il Phantom ei suoi piloti troppo fiduciosi dell'Aeronautica Militare e della Marina degli Stati Uniti ricevettero presto un brusco risveglio sul Vietnam del Nord, quando si trovarono impegnati in combattimenti aerei a bassa velocità contro agili caccia MiG-17, MiG-19 e MiG-21.

 

Ma la guerra aerea sul Mar Cinese Meridionale non avrebbe nulla a che fare con i cieli di Hanoi. A differenza dell'F-4, l'F-22 è super manovrabile, compresi gli ugelli del motore girevoli per il controllo della spinta. La furtività e i sensori del Raptor sono progettati per consentire al caccia di abbattere gli aerei nemici a lungo raggio, utilizzando missili AIM-120 che possono colpire obiettivi a 100 miglia di distanza. Gli aerei di allerta precoce in volo e la rete di dati consentiranno all'F-22 e al suo cugino, l'F-35, di rilevare e distruggere i bersagli senza entrare nel raggio visivo. L'idea che l'F-22 si impegni in combattimenti ravvicinati contro i combattenti cinesi è quasi folle, scrive Forbes. 

 

Infine, confrontare l'F-22 con l'F-4 è tanto un elogio quanto un insulto. Nonostante tutti i suoi difetti di progettazione e l'aspetto sgraziato, il Phantom ha dimostrato la sua versatilità e robustezza come caccia, bombardiere e aereo da ricognizione in numerosi conflitti in Medio Oriente e in Asia per quasi mezzo secolo. L'F-22 e il J-20 dovrebbero essere così fortunati.

 

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon di Paolo Desogus Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Public enemy di Giuseppe Giannini Public enemy

Public enemy

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

LE SANZIONI INDEBOLISCONO IL POTERE DEL DOLLARO di Andrea Puccio LE SANZIONI INDEBOLISCONO IL POTERE DEL DOLLARO

LE SANZIONI INDEBOLISCONO IL POTERE DEL DOLLARO

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti