Kosovo, come la TV italiana raccontava i bombardamenti sulla Serbia nel 1999

Kosovo, come la TV italiana raccontava i bombardamenti sulla Serbia nel 1999

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!



di Lenny Bottai*


In questi giorni sta nuovamente affiorando la questione Kosovo, mai risolta, e che già nel 99, assieme ad altre problematiche riferite all'area della ex-Jugoslavia, aveva portato all'intervento militare della NATO, con l'Italia che, con la sinistra (?) al governo aveva partecipato ad una vile aggressione.

Rivedere oggi questo filmato ci dà modo di valutare un paio di cose interessanti.

La prima è il tono che si utilizza, dando l'impressione dell'ineluttabilità della guerra, al contrario di quanto avviene oggi per l'intervento russo; la seconda è l'atteggiamento giornalistico tutt'altro che scandalizzato o inorridito dai bombardamenti. Poi si vuole dare l'impressione di un intervento mirato, anche se si mette tutto tra "virgolette". Per inciso ricordiamo che vi furono molteplici violazioni delle leggi di guerra, riconosciute, e che le vittime furono migliaia in soli 78 giorni.

Il tutto ad ogni modo venne presentato come "necessario", perché l'occidente non ha bisogno di legittimazione, stabilisce da solo cosa è giusto e cosa no. I giornalai, ovviamente, vanno a ruota. Basta ascoltare.







*Post Facebook del 3 giugno 2023

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd di Paolo Desogus Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti