In battaglia vincerebbero i caccia MiG-23 della Corea del Nord o gli F-16 sudcoreani?

In battaglia vincerebbero i caccia MiG-23 della Corea del Nord o gli F-16 sudcoreani?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

In caso di conflitto o semplice scaramuccia aerea i caccia MiG-23 di produzione russa in forza all’aviazione militare della Corea del Nord saranno capaci di tenere testa ai caccia F-16 di origine statunitense gestiti dalla Corea del Sud? E più generale quale dei due paesi possiede la migliore aviazione militare?

Queste le domande a cui ha provato a dare una risposta The EurAsian Times. 

Mentre Seoul continua a potenziare le sue forze armate con caccia moderni come il Lockheed F-35 di fabbricazione statunitense, Pyongyang si è concentrata sulla modernizzazione dei suoi vecchi aerei da combattimento.

Attualmente, l'inventario degli aerei della Corea del Nord è composto principalmente da caccia acquisiti dalla Russia e dalla Cina: 56 MiG-23, 150 MiG-21, 20 Su-7 e 35 MiG-29.

Mentre i caccia MiG-29 includono la variante A di produzione iniziale, la variante UB da addestramento biposto e la variante SE leggermente aggiornata, i caccia MiG-21 in servizio con l'esercito nordcoreano includono anche quelli fabbricati in Cina e Russia. 

È interessante notare che l'aeronautica nordcoreana è l'unico esercito sul pianeta che ancora opera le varianti MiG-17 e MiG-19 (J-5 costruiti su licenza cinese e J-6) entrambi aerei dell'era sovietica originariamente costruiti negli anni '50.

l'Air Force sudcoreana attualmente beneficia dei suoi rapporti con gli Stati Uniti e ha acquisito moderni jet da combattimento come gli F-35. Allo stesso tempo, si sta concentrando sulla produzione domestica per ridurre la dipendenza dalle nazioni straniere.

Secondo i dati diffusi da Military Factory, l'aviazione della Repubblica di Corea (Corea del Sud) è composta da circa 344 aerei da combattimento tra cui F-16C / D Fighting Falcons della General Dynamics, Boeing F-15 Strike Eagles, F-4 Phantom IIs, F-5E Tiger II e gli avanzati F-35 Joint Strike Fighters.

L'F-16 Fighting Falcon è un caccia multiruolo supersonico monomotore sviluppato da General Dynamics per la US Air Force (USAF) ed è stato progettato principalmente come combattente diurno per la superiorità aerea.

Tuttavia, con il tempo, si è evoluto in un velivolo multiruolo ed è stato utilizzato da molte nazioni in tutto il mondo.

D'altra parte, il MiG-23 Flogger è un caccia a geometria variabile dell'era sovietica progettato dall'ufficio di progettazione Mikoyan-Gurevich. È stato il primo caccia in Unione Sovietica a schierare un radar look-down o shoot-down radar e uno dei primi ad essere equipaggiato con missili oltre il raggio visivo.

Se parliamo di velocità il caccia nordcoreano sopravanza il concorrente sudcoreano con una velocità massima di Mach 2,35 o 2500 km / h rispetto alla velocità massima dell'F-16 di Mach 2,05 o 2,175 km / h.

Tuttavia, l'F-16 vanta una velocità di salita iniziale più elevata rispetto al MiG-23 - 62.000 piedi al minuto rispetto a 47,250 piedi / minuto.

In termini di armamento, il MiG-23 Flogger ha un cannone GSh-23 a doppia canna da 23 mm e cinque punti di fissaggio esterni (una linea centrale, due sotto la fusoliera e due alette) che possono trasportare un carico esterno massimo di 2000 kg (4.410 lb) ).

I caccia hanno una tipica configurazione aria-aria di due missili aria-aria (AAM) R-60 (AA-8 "Aphid") e due R-23 (AA-7 "Apex").

D'altra parte, gli F-16 di quarta generazione possono essere armati con una gamma di AAM, che includono AIM-9 Sidewinder, Magic II e ASRAAM a corto raggio AAM, AIM-7, Sky Flash e AIM-120 medio -range AAMs.

L'F-16 può anche essere equipaggiato con AAM a infrarossi ad alta visibilità, come AIM-9X, Python IV, AIM-132 ASRAAM e IRIS-T. C'è anche la possibilità di integrare i missili anti-nave AGM-119 / AGM-84 / AGM-65G e il missile tattico aria-terra AGM-65 Maverick al jet da combattimento.

Inoltre, la variante F-16 Viper può integrare funzionalità avanzate come parte di un pacchetto di aggiornamento per aumentare la sua interoperabilità con caccia di quinta generazione come la coppia furtiva di F-35 e F-22 Raptor.

Potrebbe anche interessarti

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La fine dell'impunità di Israele di Clara Statello La fine dell'impunità di Israele

La fine dell'impunità di Israele

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni) di Giuseppe Giannini Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar di Paolo Arigotti Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti