Immagini shock: donne e bambini evacuati in Russia dalle autorità del Donbass

Immagini shock: donne e bambini evacuati in Russia dalle autorità del Donbass

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Le autorità dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk (DPR) hanno iniziato a evacuare i residenti di Donetsk in Russia. Secondo quanto riporta l'agenzia RIA Novosti.

L'evacuazione dei cittadini è stata avviata a causa dell'aggravarsi della situazione nel Donbass dove si teme a breve un attacco dell'esercito ucraino.

Le autorità hanno riferito che in ogni distretto di Donetsk sono stati identificati punti in cui autobus speciali attenderanno le persone. Al momento, i bambini degli orfanotrofi si preparano a lasciare la città, come testimoniano queste immagini diffuse dall'emittente RT.

Sono immagini raccapriccianti. Questo è quanto avviene in Europa, quell'Europa che alcuni hanno ancora il barbaro coraggio di affermare ci "garantisce la pace". In Donbass, donne e bambini vengono evacuati prima di essere massacrati dall'esercito ucraino armato fino ai denti dalla Nato.

Da notare infine la vergognosa censura dei media mainstream. Quegli stessi media che per settimane hanno avvelenato i pozzi con le veline  dei servizi segreti occidentali circa fantomatiche invasioni russe mai avvenute, adesso occultano le immagini di civili costretti a lasciare le loro case perché si avvicina l'invasione. Ma non quella russa, è l'esercito ucraino che si appresta ad attacare il Donbass, quello stesso esercito armato e foraggiato dai governi occidentali. Con la complicità dei media che portavano avanti la narrazione dell'invasione russa.

Davanti a queste immagini scioccanti il governo italiano dovrebbe avere un sussulto di umanità e dignità. Roma condanni l'aggressione di Kiev e si dichiari neutrale.

Sappiamo che ciò non avverrà perché l'Italia da tempo immemore ha perso ogni residuo di sovranità e segue ciecamente i diktat provenienti da Washington.

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Gianni Riotta e il fondo del water del giornalismo di Francesco Santoianni Gianni Riotta e il fondo del water del giornalismo

Gianni Riotta e il fondo del water del giornalismo

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato di Pasquale Cicalese Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...