Il dato del surplus cinese di agosto e il destino sempre più buio dell'Europa

Il dato del surplus cinese di agosto e il destino sempre più buio dell'Europa

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Domani dovrebbe uscire il dato del commercio estero cinese riferito al mese di agosto. Da tenere a bada il numero del surplus. In base a questo, continuerà la politica monetaria e fiscale espansiva cinese.

Il mega surplus commerciale da gennaio a luglio ha fatto aumentare il surplus delle partite correnti, che la Cina, a partire dal 2012, aveva fatto fortemente diminuire, portandolo da 10 a 1, con beneficio di tutto il mercato mondiale.



Ne sanno qualcosa gli esportatori italiani negli ultimi anni, in particolare della moda in generale. Ora è aumentato. Nuovamente lo faranno diminuire, per il benessere interno con altrettanto beneficio, se così si può parlare, visto l'inferno in cui ci siamo cacciati, mondiale.


                                                                                LEGGI DI PASQUALE CICALESE: PIANO CONTRO MERCATO



La leva del surplus delle partite correnti serve alla Cina per politiche fiscali espansive. In Europa, negli ultimi 20 anni, la leva del surplus delle partite correnti è servita alla carta finanziaria di Wall Street e City, rimanendo al contrario l'austerità per le popolazioni. Ora il surplus europeo è svanito a seguito della guerra, e una parte della carta finanziaria pure. Grandi geni, non c'è che dire. Una banda di matti. Rimane come causa per capire la classe dirigente europea l'ignoranza. Gli economisti di un tempo leggevano Leopardi, Dante, Moliere, Pirandello. Questi non fanno altro che pagarsi a convegni inutili, rilasciare interviste di un ovvio allucinante e andare da 30 anni a Cernobbio a parlare con altrettanto idioti. Gesù Cristo dà il pane a chi non ha i denti, si dice a Crotone.

Se il surplus commerciale cinese nei primi 7 mesi è a livelli record, aumentando di converso il surplus delle partite correnti, è dovuto principalmente al differenziale inflazionistico. Rispetto all'inflazione occidentale, questo Paese ha un vantaggio di 6-7 punti. Inoltre, avendo un apparato produttivo forte, ben diversificato e pieno, riesce ad avere i componenti all'interno, mentre i paesi occidentali, post pandemia e con politiche monetarie e fiscali ultraespansive per parare i colpi del Covid, avendo deciso in 50 anni una deindustrializzazione, chi parziale, chi in modo quasi totale, come l'Uk, faticano ad averli.

Ciò porta alla Cina un altro vantaggio, come detto nelle settimane scorse, da me riportato su questa pagina, da un manager italiano in Cina. I tempi di consegna in Cina sono 8 settimane, alcune volte 6, i tempi di consegna occidentali sono 18 mesi. Questo vantaggio temporale, unito al differenziale inflazionistico e al possesso di componenti, mette quel Paese in una posizione di vero e proprio schiacciamento concorrenziale all'Occidente. Conseguenza di ciò è l'enorme surplus della bilancia commerciale e da qui delle partite correnti, non dimentichiamo che lo yuan si è svalutato rispetto al dollaro del 7% (altro fattore, anche se adesso si è deciso di rafofrzarlo).

Il tutto viene poi travasato in politica fiscale espansiva a favore della popolazione. Dove erano i tedeschi quando il surplus delle partite correnti era pari all'8%? Dove erano gli italiani quando questo era pari al 5.7%? Non facevano altro che parlare di "sacrifici". Ora è tutto svanito.

Pasquale Cicalese

Pasquale Cicalese

 

Economista. Ha aperto un canale telegram: pianocontromercato
 
 

"Attuare la Costituzione" sull'autonomia differenziata di Paolo Maddalena "Attuare la Costituzione" sull'autonomia differenziata

"Attuare la Costituzione" sull'autonomia differenziata

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Cosa resta del No Green Pass dopo la sentenza della Consulta? di Francesco Santoianni Cosa resta del No Green Pass dopo la sentenza della Consulta?

Cosa resta del No Green Pass dopo la sentenza della Consulta?

Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani di Giacomo Gabellini Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani

Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare? di Alberto Fazolo Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare?

Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare?

La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo di Pasquale Cicalese La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo

La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Apocalisse epidemica di Damiano Mazzotti Apocalisse epidemica

Apocalisse epidemica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti