Dove sono finiti 107 milioni di disoccupati americani in età lavorativa?

Dove sono finiti 107 milioni di disoccupati americani in età lavorativa?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

di Michael Snyder - http://theeconomiccollapseblog.com/

Ci viene detto che siamo nel mezzo della peggiore carenza di lavoratori nella storia degli Stati Uniti, ma i numeri che ci vengono forniti dal governo federale suggeriscono che non dovrebbe esserci carenza di lavoratori. 

Come spiegherò in dettaglio in questo articolo, ci viene detto che ci sono 107 milioni di americani in età lavorativa che non sono impiegati in questo momento. È una cifra sorprendentemente alta.

In effetti, è molto, molto più alto del picco che abbiamo raggiunto durante la "Grande Recessione" del 2008 e del 2009. Naturalmente a quei tempi c'erano milioni e milioni di americani disoccupati che erano assolutamente alla disperata ricerca di un lavoro. Oggi è vero il contrario. 

Ci sono milioni e milioni di posti di lavoro aperti ed i datori di lavoro stanno facendo tutto il possibile per invogliare le persone a venire a lavorare. 

tanno aumentando drammaticamente gli stipendi, stanno distribuendo enormi bonus alla firma, si stanno offrendo di pagare per il college e in alcuni casi stanno addirittura rinunciando completamente ai requisiti per i test antidroga. Ma anche se tutto questo sta accadendo, abbiamo ancora 107 milioni di americani in età lavorativa ai margini.

Venerdì abbiamo ricevuto alcuni nuovi dati sull'occupazione dal Dipartimento del Lavoro. 

Secondo quei numeri, ci sono più di 100 milioni di americani che sono considerati "non nella forza lavoro" in questo momento...

Il Bureau of Labor Statistics del Dipartimento del Lavoro ha annunciato venerdì che 100.450.000 persone in questo paese non erano nella forza lavoro a ottobre, un aumento di 38.000 rispetto ai 100.412.000 di settembre.

Questo è il 14° mese consecutivo in cui questo numero di "non nella forza lavoro" è rimasto al di sopra di 100.000.000.

Ma quella cifra non ci dà il numero completo di potenziali lavoratori che sono in disparte, perché non include nessuno che sia ufficialmente disoccupato ...

Le persone che non sono né occupate né disoccupate non fanno parte della forza lavoro. 

Questa categoria include i pensionati, gli studenti, coloro che si prendono cura dei bambini o altri membri della famiglia e altri che non lavorano né cercano lavoro.

Quindi, per ottenere il numero completo di americani in età lavorativa che sono "potenziali lavoratori", dobbiamo aggiungere quelli che sono ufficialmente considerati "disoccupati", e secondo la Federal Reserve tale numero è attualmente pari a 7,4 milioni.

Una volta che aggiungiamo 100 milioni a 7 milioni, questo ci dà un totale complessivo di 107 milioni di americani in età lavorativa che non hanno un lavoro in questo momento.

Perché non possiamo più farli tornare al lavoro?

Ovviamente ce ne sono molti che non lavoravano prima che arrivasse la pandemia e che ancora non hanno intenzione di lavorare adesso.

Non siamo davvero preoccupati per loro.

Ma ciò che dovrebbe allarmare tutti noi è che il numero di americani che lavoravano poco prima della pandemia era molto più alto del numero di americani che lavorano ora.

Allora, dove sono finiti tutti quei lavoratori?

Sono solo pigri?

Alcuni di loro sono seduti a casa a riscuotere assegni governativi?

Alcuni di loro sono diventati inabili?

Alcuni di loro sono morti?

Inutile dire che un numero crescente di americani non sta lavorando nei campi prescelti in questo momento perché è stato costretto a lasciare il lavoro da vari leggi locali.

La buona notizia è che il grande mandato OSHA che doveva entrare in vigore il 4 gennaio è stato temporaneamente sospeso dalla corte d'appello della quinta corte ...

La regola del presidente Joe Biden che obbliga le aziende di oltre 100 dipendenti a richiedere il vaccino contro il Covid è stata temporaneamente sospesa dalla corte d'appello.

I procuratori generali di diversi stati, tra cui Texas, Louisiana e Utah, si sono uniti alla difesa e ai gruppi di affari nella petizione, che non è l'unica sfida legale affrontata dall'amministrazione sulla regola.

Molti conservatori sembrano pensare che questa sia una sorta di vittoria di massa.

Non è così.

È solo un ordine temporaneo emesso da un tribunale per fermare l'esecuzione del mandato mentre procede il contenzioso.

Alla fine, molti tribunali esamineranno questo mandato e sono del tutto convinto che alla fine questo arriverà alla Corte Suprema degli Stati Uniti.

E a questo punto ho pochissima fiducia nella Corte Suprema degli Stati Uniti.

Intanto l'amministrazione Biden sta già parlando di creare un mandato aggiuntivo per le aziende che hanno meno di 100 dipendenti ...

Giovedì l'amministrazione Biden-Harris stava valutando se ampliare il mandato di vaccinazione per le aziende che impiegano meno di 100 dipendenti.

Secondo le regole federali dell'Occupational Safety and Health Administration (OSHA) pubblicate giovedì, l'agenzia sta "cercando commenti per aiutare l'agenzia" a determinare se i datori di lavoro più piccoli con meno di 100 dipendenti possono attuare un mandato di vaccino contro il coronavirus "senza indebite interruzioni".

Vogliono fare in modo che non ci sia scampo.

Se non rispetti i loro ordini, vogliono fare in modo che tu non possa lavorare da nessuna parte .

Si vocifera inoltre che l'amministrazione Biden stia effettivamente valutando un mandato nazionale per i bambini che frequentano le scuole.

Quando è stato chiesto alla direttrice del CDC Rochelle Walensky in merito, la sua risposta è stata più che allarmante ...

"Incoraggerò sempre quel genitore a far vaccinare il proprio figlio e parlerò con loro delle informazioni, della comunicazione e dell'istruzione di cui hanno bisogno per vaccinare i propri figli", ha detto Walensky. "In questo momento, quelle decisioni vengono prese a livello giurisdizionale così come lo sono per la vaccinazione di altre malattie prevenibili con il vaccino tra i bambini".

I Democratici non sembrano capire che i mandati sono la ragione numero uno per cui hanno fatto così male  in Virginia e altrove.

E se continuano a spingere questi mandati, verranno sonoramente sconfitti nel 2022 e nel 2024.

Ma stanno andando avanti con loro comunque.

È quasi come se non si preoccupassero delle conseguenze politiche.

A breve termine, i vari mandati che vengono attuati in tutta la nazione costringeranno milioni di americani altamente qualificati a lasciare il lavoro. Farlo nel mezzo della peggiore carenza di lavoratori della nostra storia è assolutamente folle.

A lungo termine, le conseguenze di questi mandati porranno le basi per un crollo della società di proporzioni epiche .

Eravamo una nazione così divisa prima che Biden annunciasse questi mandati, ma ora ci stiamo rapidamente avvicinando a un punto in cui l'unità nazionale potrebbe non essere più possibile.

Una casa divisa cadrà sicuramente, e grazie a Biden ora stiamo affrontando divisioni che potrebbero non essere mai riparate.

 

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Renatino è un crumiro infelice di Giorgio Cremaschi Renatino è un crumiro infelice

Renatino è un crumiro infelice

ComeDonChisciotte, lo spettacolo triste dei falliti "scoop" di Fanpage di Francesco Santoianni ComeDonChisciotte, lo spettacolo triste dei falliti "scoop" di Fanpage

ComeDonChisciotte, lo spettacolo triste dei falliti "scoop" di Fanpage

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"   di Bruno Guigue Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa di  Leo Essen Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa

Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa

Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione... di Pasquale Cicalese Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione...

Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione...

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo! di Roberto Cursi “L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti