(Video) Ghana: La più grande discarica al mondo di rifiuti elettronici: Migliaia di persone a rischio cancro

(Video) Ghana: La più grande discarica al mondo di rifiuti elettronici: Migliaia di persone a rischio cancro

Il Ghana è diventato una delle maggiori aree di scarico al mondo di rifiuti elettronici, creando un'industria mortale che mette a rischio migliaia di persone

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


L'agenzia video Ruptly di RT ha parlato con persone che vivono nell'epicentro della catastrofe.


 
Il deposito di materiale elettronico vicino alla capitale del Ghana, Accra, ha lasciato la regione circostante contaminata da tossine pericolose che hanno inquinato l'ambiente e creato seri problemi di salute per i residenti. Secondo una stima, circa 200.000 tonnellate di elettronica scartata nel mondo si dirigono verso una baraccopoli di Accra, il peso equivalente di oltre mille balene blu.
 
L'enorme discarica è una fonte primaria di reddito per molti operai, che raccolgono montagne di elettronica scartata e le fondono per metalli come ferro e ottone. Il processo di estrazione è altamente pericoloso, rilasciando tossine nell'aria che sono state collegate a una serie di gravi problemi ambientali e di salute, tra cui dolore cronico, inquinamento diffuso e danni alla catena alimentare.
 

 
 
I lavoratori hanno spiegato che soffrono di una serie di disturbi, osservando che il fumo degli incendi usato per bruciare l'elettronica provoca dolori al petto - oltre a mal di testa debilitante.
 
Uno studio condotto da gruppi di reti ambientali, IPEN e Basilea Action Network, ha scoperto che l'esposizione a lungo termine ai fumi pericolosi potrebbe portare a gravi problemi di salute, tra cui il cancro o danni ai sistemi immunitario e neurologico. Jindrich Petrlik, coautore dello studio ambientale, ha spiegato a Ruptly che non vi è alcun segno che la situazione stia migliorando. 
 
La crescita dei rottami e la quantità di rifiuti elettronici ... sta aumentando di anno in anno; quindi, se non verrà fatto nulla, il problema sarà solo più grande e una popolazione più ampia può essere influenzata dalla contaminazione generale del sito e dei suoi dintorni.
 
 
I ricercatori hanno anche scoperto che le tossine mortali sono già entrate nella catena alimentare. I polli che si nutrono vicino al terreno altamente contaminato attorno alla massiccia discarica hanno assorbito i rifiuti nei loro sistemi, esponendo gli umani che li mangiano o le loro uova a gravi rischi per la salute. Le sostanze inquinanti sono state rilevate anche nel latte materno, il che significa che le tossine vengono trasmesse ai figli dei lavoratori.
 
Di fronte a problemi ambientali e di salute che potrebbero facilmente abbracciare generazioni, i residenti hanno spiegato a Ruptly di essere alla disperata ricerca di una soluzione. Sfortunatamente, non vi è alcun segno che la discarica possa essere dismessa.
 
 
 
 

L'agenda Draghi-Meloni di Giorgio Cremaschi L'agenda Draghi-Meloni

L'agenda Draghi-Meloni

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)   di Bruno Guigue Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA di Alberto Fazolo 28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso" di Antonio Di Siena Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico di Gilberto Trombetta Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico

Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia di Giuseppe Masala Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia

Digitalizzazione? Gli economisti e la "variabile" energia

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo di Paolo Pioppi Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra di Damiano Mazzotti Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti