Operai Gkn in piazza: "Governo ha perso tempo. Nessuno ferma la nostra rabbia"

Operai Gkn in piazza: "Governo ha perso tempo. Nessuno ferma la nostra rabbia"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

La Gkn ha riaperto le procedure contro i licenziamenti, la Regione Toscana aveva annullato il Tavolod i trattative poi istituito al MISE, confermato dal Ministro del Lavoro Andrea Orlando, ma gli operai, questa mattina,  hanno deciso, comunque di protestare alla Prefettura di Firenze sotto una pioggia che non dava tregua.

Il Problema, lo sanno bene i lavoratori, non è l'incontro ma la volontà politica del Governo che darebbe senso ad una trattativa.

C'è una proposta di legge contro le delocalizzazioni promossa dalle maestranze Gkn che langue in parlamento, basterebbe approvare quella per risolvere questa vertenza ed evitarne altre.

Michele di Paola, operai Gkn, ad Ala News ha dichiarato: "Noi il 20 settembre abbiamo vinto una sentenza in tribunale, dove si obbligava Gkn di ritirare i licenziamenti. Abbiamo avuto una vittoria parziale che ci permetteva di avere un tempo prezioso da spendere bene. Questo tempo è stato sprecato. Noi Abbiamo scritto un decreto contro le delocalizzazioni, lo abbiamo portato in Parlamento. Ora il Governo deve fare la sua parte".

Sulla loro pagina Facebook, questa mattina, i lavoratori avevano lanciato il seguente messaggio: "Volete trasformarci in una cronaca noiosa fatta di colpi di scena e di tavoli saltati, di voci e pettegolezzo. Noi non siamo una soap opera, un fotoromanzo, bestiame al mercato e nemmeno calciomercato. Noi proveremo a essere storia oppure non saremo nulla. #insorgiamo."

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia di Giorgio Cremaschi La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia

La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia

Putin ha preso la decisione di Marinella Mondaini Putin ha preso la decisione

Putin ha preso la decisione

Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International... di Savino Balzano Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International...

Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International...

Il Ventennio dell'euro di Thomas Fazi Il Ventennio dell'euro

Il Ventennio dell'euro

La situazione Nato-Russia precipita di Giuseppe Masala La situazione Nato-Russia precipita

La situazione Nato-Russia precipita

"Profitti zero": Siamo alla fase finale di Pasquale Cicalese "Profitti zero": Siamo alla fase finale

"Profitti zero": Siamo alla fase finale

Prima che sia troppo tardi per chiedere scusa di Antonio Di Siena Prima che sia troppo tardi per chiedere scusa

Prima che sia troppo tardi per chiedere scusa

Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"... di Gilberto Trombetta Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"...

Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"...

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia di Michelangelo Severgnini Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti