Newsweek: Intervento Usa in Siria è fallito e potrebbe trasformarsi in un disastro

Newsweek: Intervento Usa in Siria è fallito e potrebbe trasformarsi in un disastro

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L' editorialista di Newsweek Jeff Lamar ha criticato la presenza militare illegale degli Stati Uniti in Siria, osservando che, attuata con il pretesto di combattere il terrorismo, è fallita e potrebbe diventare un disastro per Washington.

In un articolo pubblicato sulla rivista, Lamar ha spiegato che “l'intervento militare statunitense non ha raggiunto i suoi obiettivi anti-siriani e che Washington deve ora confrontarsi con questa realtà.

"La Siria ha vinto e i decisori statunitensi devono fare i conti con questa realtà", ha ribadito.

Ha definito come falso il discorso degli Stati Uniti durante l'era di Donald Trump sul ritiro dalla Siria, mentre questa presenza continuava.

Secondo il giornalista, gli Stati Uniti devono affrettarsi a ritirare le proprie forze dalla Siria prima che il suo fallimento si trasformi in un disastro.

Lamar ha ricordato che "armare e addestrare i ribelli anti-Assad era l'intento originario dell'invio di truppe, l'impossibilità di cacciare Assad a un costo accettabile dovrebbe significare che le truppe statunitensi tornano a casa. Eppure la strategia degli Stati Uniti rimane indietro rispetto ai tempi."

Infine, ha avvertito: "La posta in gioco in Siria non merita la morte degli americani. La missione, qualunque cosa sia annunciata, non protegge gli Stati Uniti. L'attacco dei droni di mercoledì potrebbe facilmente essere il preludio ad attacchi molto più mortali. Piuttosto che offrire scuse per una missione fallita senza un obiettivo prefissato, i decisori statunitensi dovrebbero ritirarsi dalla Siria prima che il fallimento diventi una catastrofe."

La Casa Bianca ha riconosciuto pochi giorni fa che la base di al-Tanf nella parte orientale di Homs, al confine tra Siria e Iraq, è stata attaccata con droni e missili.

 

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Renatino è un crumiro infelice di Giorgio Cremaschi Renatino è un crumiro infelice

Renatino è un crumiro infelice

ComeDonChisciotte, lo spettacolo triste dei falliti "scoop" di Fanpage di Francesco Santoianni ComeDonChisciotte, lo spettacolo triste dei falliti "scoop" di Fanpage

ComeDonChisciotte, lo spettacolo triste dei falliti "scoop" di Fanpage

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"   di Bruno Guigue Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa di  Leo Essen Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa

Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa

Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione... di Pasquale Cicalese Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione...

Quando Prodi cerca le cause dell'inflazione...

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo! di Roberto Cursi “L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti