Morti misteriose tra calciatori. La stampa internazionale inizia a interessarsi del "caso"

Morti misteriose tra calciatori. La stampa internazionale inizia a interessarsi del "caso"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Un numero insolitamente elevato di calciatori professionisti e di atleti di tutto il mondo è deceduto improvvisamente o ha riportato problemi cardiaci di cui non aveva sofferto prima. Il quotidiano tedesco Berliner Zeitung ha stilato la lista dei 75 casi noti al giorno 11 novembre 2021, quelli più noti e non più censurabili a partire dal mese di giugno, quando è stata intensificata la campagna vaccinale ai giovani e giovanissimi.

Morti improvvise, "malori" spesso avvenuti in campo, che hanno iniziato ad attirare l'attenzione di organi di stampa internazionali tra cui RT che ha dedicato un lungo servizio partendo dal caso di un giocatore algerino. Il titolo di RT è emblematico:  "Giocatore algerino muore dopo essere crollato in campo mentre un'ondata di tragedie colpisce il calcio"

"Il calciatore algerino Sofiane Loukar è morto dopo essere crollato mentre era il capitano della sua squadra Mouloudia Saida in una partita di seconda divisione nella giornata di sabato", ricostruisce RT che sottolinea come: "Dopo aver ricevuto il trattamento, il giocatore è stato autorizzato a tornare in campo, solo per crollare improvvisamente circa 10 minuti dopo."

Secondo Reuters, citando i media locali, Loukar è stato assistito sulla scena e poi portato di corsa in ospedale, ma è morto di infarto lungo la strada. L'agenzia di stampa nazionale algerina specifica come Loukar avesse 28 anni al momento della sua morte, anche se altrove è stato elencato come 30enne. 

Il giovane calciatore, prosegue l'agenzia algerina, si era sposato solo una settimana prima dell'incidente mortale di sabato.

Hanno fatto il giro del mondo le scene della disperazione dei suoi compagni di squadra girate e messe in circolo da una emittente degli Emirati Arabi Uniti, Gulf Today, al momento di aver appreso la morte di Loukar.

La tragedia del giovane calciatore algerino segue di pochissimo quella del croato Marin Cacic, deceduto tre giorni dopo essere entrato in coma a seguito di un improvviso crollo durante l'allenamento con la sua squadra NK Nehaj Sinj.

Il club di Cacic ha confermato la morte all'età di soli 23 anni in un messaggio toccante sui social media alla vigilia di Natale. 

Per citare solo un altro caso recente, prosegue RT nella sua lista, il calciatore omanita Mukhaled Al-Raqadi morto all'età di 29 anni mercoledì dopo essere crollato durante il riscaldamento per una partita di massima serie per Muscat nella sua patria.

Anche in questo caso le fonti locali hanno indicato che la causa fosse da attribuire ad un attacco di cuore, con Muscat e la Oman Football Association che hanno reso omaggio sui social media."

Il numero è tale per cui il muro di gomma della censura si sta lentamente sgretolando.

Agata Iacono

Agata Iacono

Sociologa e antropologa

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Sinistra o destra? Guerra di classe di Pasquale Cicalese Sinistra o destra? Guerra di classe

Sinistra o destra? Guerra di classe

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti di Andrea Puccio Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti