Lula e la riscossa del Sud Globale nei BRICS: "Non accettiamo di essere trattati come inferiori"

Lula e la riscossa del Sud Globale nei BRICS: "Non accettiamo di essere trattati come inferiori"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva è tornato a ribadire che l'allargamento del blocco BRICS permetterà ai Paesi emergenti di non essere più "trattati come inferiori, ma alla pari". 

"Parliamo: noi siamo il Sud Globale. Non accettiamo più di essere trattati come inferiori, ma alla pari. E il Brasile ha una straordinaria opportunità con la transizione energetica", ha affermato durante un discorso a un evento del Banco do Nordeste a Fortaleza.

Nel mese di agosto Lula ha partecipato al 15° vertice dei BRICS, che si è svolto a Johannesburg sotto la presidenza del Sudafrica ed ha rappresentato il più grande raduno di capi di Stato e di governo del Sud globale degli ultimi anni.

Al vertice BRICS già menzionato, che si è tenuto nella città di Johannesburg in Sudafrica, è stato annunciato che Argentina, Egitto, Iran, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita ed Etiopia entreranno a far parte del blocco come membri a pieno titolo dal 1° gennaio 2024.

Martedì, il leader brasiliano ha descritto il blocco come "una cosa più potente, più forte, più importante". "Penso che il mondo non sarà più lo stesso dopo l'allargamento dei BRICS, almeno nelle discussioni economiche globali", ha poi aggiunto.

"Ora i BRICS sono più forti del G7 (che riunisce le sette maggiori economie mondiali). Nel 1995, i Paesi del G7 detenevano il 45% del PIL mondiale a parità di potere d'acquisto e i BRICS il 16%. Ora i BRICS hanno il 32% e il G7 il 29%", ha affermato.

Diversi esperti sottolineano che l'ingresso dell'Iran nei BRICS rompe con i tentativi occidentali di isolare il Paese. Inoltre, molti Paesi come il Brasile hanno iniziato a de-dollarizzare il commercio con gli altri Paesi membri dei BRICS.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon di Paolo Desogus Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Public enemy di Giuseppe Giannini Public enemy

Public enemy

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

LE SANZIONI INDEBOLISCONO IL POTERE DEL DOLLARO di Andrea Puccio LE SANZIONI INDEBOLISCONO IL POTERE DEL DOLLARO

LE SANZIONI INDEBOLISCONO IL POTERE DEL DOLLARO

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti