L'Iran avverte Israele: Possibili “azioni preventive” nelle prossime ore

L'Iran avverte Israele: Possibili “azioni preventive” nelle prossime ore

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

RT

Il ministro degli Esteri iraniano, Hossein Amirabdollahian, ha dichiarato, ieri sera, che il fronte della resistenza contro Israele probabilmente intraprenderà "azioni preventive" nelle prossime ore.

L'alto funzionario ha dichiarato che i leader della forza di resistenza non permetteranno alle autorità israeliane di "intraprendere alcuna azione" a Gaza.

In questo contesto, ha indicato che "tutte le opzioni sono aperte" se Israele continua a commettere "crimini di guerra" a Gaza. "Ci sono tutte le opzioni e gli scenari possibili per [il gruppo sciita libanese] Hezbollah. Tutto è stato considerato corretto nei loro calcoli e i leader della resistenza non permetteranno al regime sionista di intraprendere alcuna azione nella regione. Qualsiasi misura preventiva è possibile nel prossimo futuro poche ore", ha avvertito.

Secondo il capo della diplomazia persiana, i leader delle forze di resistenza sono capaci di intraprendere “guerre a lungo termine” contro Israele.

Allo stesso tempo, ha ribadito che l'Iran non sostiene la prospettiva di un'espansione del conflitto, ma ha ammesso la probabilità che Teheran entri in guerra. "Se non difendiamo Gaza oggi, dovremo difendere le nostre città domani.

Chi fa parte del fronte della resistenza?

Nel contesto delle dichiarazioni di Amirabdollahian, Al Jazeera riferisce che il termine "fronte della resistenza" è stato usato per anni per riferirsi ai membri del campo filo-iraniano che si oppongono a Israele, agli Stati Uniti e ai loro alleati nella regione.

Il gruppo comprende quindi il movimento sciita libanese Hezbollah, le milizie filo-iraniane in Siria e Iraq e i ribelli Houthi nello Yemen. Al Jazeera indica che anche Hamas è associato al fronte della resistenza.

La settimana scorsa, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha lanciato un avvertimento all’Iran e a Hezbollah, considerata la sua forza “per procura” nella regione, di non intensificare ulteriormente il conflitto bellico. 

Da parte sua, la missione permanente iraniana presso l'ONU ha ribadito che Teheran non intende entrare in un conflitto militare con Israele, a meno che non lo attacchi.

Traduzione de l'AntiDiplomatico

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd di Paolo Desogus Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti