L'esercito siriano prepara offensiva a Idlib e Israele attacca la Siria

L'esercito siriano prepara offensiva a Idlib e Israele attacca la Siria

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Con un tempismo perfetto, ogni volta che l'esercito siriano prepara offensive contro i terroristi, ecco che Israele attacca il suolo siriano. Coincidenze?

Così, mentre le truppe siriane si ammassano al confine del governatorato di Idlib, ultimo bastione dei terroristi nel paese arabo, la scorsa notte le difese aeree siriane hanno affrontato un attacco aereo israeliano nelle campagne di Homs, nel centro del Paese.

Una fonte di alto livello della sicurezza ha confermato a Sputnik: "l'aggressione israeliana, attraverso i missili, ha preso di mira uno dei siti militari siriani a est di Homs e le nostre difese aeree sono state in grado di abbattere la maggior parte degli obiettivi ostili".

Il corrispondente di Sputnik ha precisato che tra le campagne di Hama e Homs si sono uditi rumori di potenti esplosioni, provocate dalla risposta delle difese aeree siriane all'aggressione israeliana.

Inoltre, ha negato che qualsiasi sito militare nella provincia sia stato colpito.

Ha sottolineato che i suoni delle esplosioni che si sono sentiti in tutta la provincia, ma sono stati causati dalle difese aeree siriane che si sono confrontate con obiettivi ostili che hanno cercato di colpire un sito militare siriano nella campagna orientale di Homs.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire di Francesco Erspamer  Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

L'opposizione al capitale che non c'è di Paolo Desogus L'opposizione al capitale che non c'è

L'opposizione al capitale che non c'è

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale di Giorgio Cremaschi Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer di Francesco Santoianni Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer

Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer

Per me questa è resistenza di Savino Balzano Per me questa è resistenza

Per me questa è resistenza

Caffè: i prezzi andranno alle stelle di  Leo Essen Caffè: i prezzi andranno alle stelle

Caffè: i prezzi andranno alle stelle

In Cina i salari crescono più del Pil di Pasquale Cicalese In Cina i salari crescono più del Pil

In Cina i salari crescono più del Pil

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Paolo Mieli e la dittatura antifascista di Antonio Di Siena Paolo Mieli e la dittatura antifascista

Paolo Mieli e la dittatura antifascista

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund di Gilberto Trombetta "Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti