Le 2 conseguenze dell'ultima (folle) decisione di Madame Lagarde

Le 2 conseguenze dell'ultima (folle) decisione di Madame Lagarde

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Alessandro Volpi

Madame Lagarde. La decisione di tagliare i tassi di interesse da parte della Bce dello 0,25, accompagnata da una dichiarazione sulla ripresa molto probabile dell'inflazione, è pura follia che produrrà due conseguenze.

La prima. Un taglio così ridotto con l'indicazione di una ripresa dell'inflazione mette ancor di più le ali alle banche che continueranno a godere di un'alta remunerazione dei loro depositi presso la Bce e di alti tassi da praticare ai clienti. Dunque ancora dividendi stellari ed economia reale esangue.

La seconda. I tassi alti della Bce favoriscono ancora i grandi fondi che dispongono di liquidità non legate alle banche centrali, ma alla mole immensa di risparmio gestito, continuando a godere del monopolio monetario. In altre parole, in regime di austerità monetaria, le strategie di investimento saranno nelle mani, pressoché esclusive, dei grandi fondi.
 
 

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

L'Unione Europea nella percezione degli italiani di Leonardo Sinigaglia L'Unione Europea nella percezione degli italiani

L'Unione Europea nella percezione degli italiani

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics di Marinella Mondaini Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Un establishment a corto di credibilità di Giuseppe Giannini Un establishment a corto di credibilità

Un establishment a corto di credibilità

Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi" di Michelangelo Severgnini Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi"

Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi"

A cosa serve la proposta di Putin di oggi di Giuseppe Masala A cosa serve la proposta di Putin di oggi

A cosa serve la proposta di Putin di oggi

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti