'Il Testimone'. Vincenzo Lo Russo: "Chi censura il film non lo ha neanche visto"

'Il Testimone'. Vincenzo Lo Russo: "Chi censura il film non lo ha neanche visto"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!



Si è parlato molto (e a sproposito) del film russo "Il testimone". Definito "propaganda russa", "mezzo di Putin per influenzare le elezioni in Europa" e il solito arsenale di menzogne russofobiche del regime mediatico italiano. 

Con Agata Iacono e Clara Statello ci siamo interessati della censura messa in atto per le proiezioni, in particolare per quel che riguarda la vergognosa e spudorata operata dal sindaco di Bologna del PD Lepore. Come l'AntiDiplomatico abbiamo chiesto al giornalista e reporter Vincenzo Lorusso, che insieme al collega Andrea Lucidi hanno ottenuto dalla produzione russa di poter distribuire il film in Italia, di fare chiarezza sulla vicenda. "E' un film contro il battaglione Azov. Se in Italia non si può criticare un gruppo nazista dichiarato il problema non è nel film ma nella libertà di espressione in Italia". 

"Il film non l'hanno neanche visto coloro che lo hanno denunciato. Il sindaco di Bologna lo ha censurato senza averlo mai visto. Si è deciso solo di obbedire ad un diktat di un'ambasciata straniera. Questa è la situazione purtroppo in Italia: ci sono ambasciate straniere che decidono quello che si può o non si può vedere".


L'INTERVISTA:



-------------

LA "VOCE DELLA PALESTINA": L'OFFERTA IN COLLABORAZIONE LAD CON EDIZIONI Q:

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Il macronismo apre le porte all'estrema destra di Paolo Desogus Il macronismo apre le porte all'estrema destra

Il macronismo apre le porte all'estrema destra

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

 COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA di Leonardo Sinigaglia  COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico" di Marinella Mondaini FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti